Serie B preview: Cesarano Scafati – Eurobasket Roma Gas&Power

Serie B preview: Cesarano Scafati – Eurobasket Roma Gas&Power

Si profila affascinante la sfida di Scafati, in cui tra Cesarano ed Eurobasket Roma Gas&Power si contenderanno la vittoria le due squadre con le migliori strisce di vittorie del campionato. Particolarmente entusiasmante il cammino di Scafati, che dal 15 Novembre ha inserito una marcia nuova e speciale, volta a correre in un tracciato dove si parla esclusivamente il linguaggio della vittoria, ripetuto per ben 9 volte consecutive. Non mancano poi le vittime di prestigio nel bagaglio della terribile Cesarano: Palestrina, Palermo e Cassino sono lì a testimoniare della verve emozionante degli scafatesi. L’obiettivo è dunque centrare la decima al cospetto della capoclassifica, vittoria che consentirebbe di legittimare l’impresa e continuare a scalare la classifica, che al momento vede la squadra di Luigi Iovino sostare nella quinta piazza, piazzamento che nel continuo progresso dei giallo-blu potrebbe essere appena una sosta verso le primissime posizioni, considerando il ridimensionamento della Nuova Aquila Palermo, oltretutto attesa al PalaBarbuto da Napoli. Per una squadra che fa del pathos un’arma di nutrimento, nulla sembra calzare meglio della sfida contro l’Eurobasket per sigillare un traguardo che finirebbe per scrivere le pagine migliori della giovane storia della Cesarano (nata nel 2010 da un’idea di un gruppo di amici). Dall’altra parte del tavolo ecco la Roma Gas&Power, che con l’arrivo di Nelson Rizzitiello ha rimpolpato ancora di più la propria competività, soprattutto nei settori del carisma e dell’esperienza, doti indispensabili per affrontare la seconda metà del campionato senza subire cali prestazionali e senza perdere il vantaggio competitivo sulle inseguitrici. I due recenti incontri contro Catanzaro e la Luiss Roma hanno riconsegnato inalterata al campionato l’identità della squadra che aveva dominato il girone di andata: solidità e concentrazione, organizzazione e cinismo nel momento del bisogno. Ad aggiungersi alla lista delle positività, un Alex Righetti che dall’inizio del nuovo anno è sembrato particolarmente tirato a lucido, tanto da collezionare 19 punti e 6 rimbalzi di media, e la premiazione in giornata del Presidente Buonamici, insignito della Stella di bronzo al merito sportivo dal Benemerenze CONI per l’anno 2014. In sostanza, a braccetto con Napoli – Palermo, Cesarano Scafati – Eurobasket si presenta come la gara della Domenica, assemblando un interessante cocktail di significati simbolici, sportivi e tecnici.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy