Serie B : Prometeo Rieti – Basket Fondi, la Preview

Serie B : Prometeo Rieti – Basket Fondi, la Preview

Commenta per primo!

La Prometeo Estra NPC Rieti chiude la fase regolare, ospitando Fondi nell’ultima giornata, con gli ospiti che hanno praticamente archiviato la loro stagione domenica scorsa battendo Cagliari e regalandosi la salvezza matematica.
Incontro che la squadra di coach Nunzi dovrà affrontare con la giusta dose di concentrazione e determinazione per non rendere complicato un match che, sulla carta, non ha assolutamente nulla di complicato, partita da vincere in attesa di notizie positive, ma molto difficile, dai campi dove sono impegnate Montegranaro e Palestrina. Se tutto va come dovrebbe la Prometeo Rieti sarà terza, vedendosi recapitare nel primo turno dei playoff un pacchetto tutt’altro che facile come Cassino, squadra di talento e in un ottimo momento di forma, sabato scorso si è assicurata il 6° posto matematico sotterrando la Luiss sotto o quasi 40 punti di scarto.
La NPC si presenta a questo match in condizioni fisiche quasi ottimali ma con la testa già ai playoff che inizieranno domenica 26, ma la pratica Fondi dovrà essere archiviata presto e bene per evitare sorprese e surplus di fatica. Tutti I giocatori sono in condizioni quasi ottimali, Benedusi sta completando il suo programma per rientrare nella miglior forma possibile per l’inizio dei playoff, i progressi sono stati evidenti anche nella partita con Viterbo. Come al solito Rieti confiderà nei suoi giocatori più in forma Stanic Iannone e Rosignoli, la spina dorsale di questa squadra, ma tutti sono pronto a dare il loro contributo per quella che potrebbe essere l’arma in più della Prometeo NPC Rieti, una rotazione a 10 elementi che potrebbe essere decisiva nelle serie di 5 partite quando si giocherà ogni 3 giorni.
Ma il pensiero ora deve andare solo a Fondi, la squadra ospite che ha il suo punto di forza in Antonello Lilliu, da anni bomber principe di questo campionato con quasi 19 punti di media. Poco altro da segnalare in questa squadra, è ottimo il rendimento del presidente giocatore Giuseppe Romano 14 punti e quasi 5 rimbalzi a partita. Sotto i tabelloni agiscono i rocciosi e nulla più Pietrosanto, 9 punti e 6 rimbalzi di media, e Di marzo 3 punti e 3 rimbalzi. Il giovane di maggior talento è sicuramente è Marko Jovancic, ala classe ’93 che mette a segno quasi 12 punti con il 35% dall’arco e 5 rimbalzi. Ci si attendeva di più dall’altro talento della squadra, il play tascabile Stefano Mihalic, classe ’95 di soli 172 cm a segno con 4,4 punti di media a partita. Poco altro per una squadra che ha raggiunto il suo obiettivo iniziale, la salvezza e che non può rappresentare un ostacolo difficoltoso per la Prometeo NPC Rieti, che ha l’obiettivo principe di vincere questo campionato e salire di categoria.
Appuntamento domenica 19 Aprile alle 18 al PalaSojourner per quest’ultima partita di stagione regolare, poi Fondi in vacanza mentre per Rieti si entrerà nel vivo del campionato con i playoff, e qui sarà assolutamente vietatissimo ogni sbaglio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy