Serie B, QF gara 2: Bergamo corsara supera Orzinuovi

La Co.Mark Bergamo porta a casa la vittoria sul campo di Orzinuovi con il punteggio di 73-80 grazie ai 18 punti di Milani.

Commenta per primo!

Gagà Milano Orzibasket 73 – 80 Co.Mark Bergamo
Gagà Milano Orzibasket: Motta 2, Mazzucchelli, Valenti 22, Perego 12, Genovese 2, Chiacig 2, Cantone 8, Bona 5, Ruggiero 20, Tessitore.
Co.Mark Bergamo: Planezio 5, Bloise 6, Mercante 7, Panni 11, Milani 18, Scanzi 8, Chiarello 11, Saletti ne, Pullazi 2, Ghersetti 12.
Il primo quarto inizia mettendo in scena due squadre scatenate e decisissime a iniziare col botto questa semifinale incandescente. In meno di 5 minuti il punteggio è già sul 10-7 in favore degli orceani. Le difese non sono però sul parquet per una passerella, soprattutto al 4′, quando la Gagà riesce a incassare un fallo in attacco di Ghersetti, con la conseguente risposta degli uomini di Cece Ciocca, che costringono Valenti allo sfondamento proprio l’azione seguente, pareggiando i conti. Entra Scanzi, che al 5′ infila subito un canestro, sbloccando così lo stallo. Valenti non ci sta e risponde andando a prendere un rimbalzo in cielo, per poi subire il fallo di Pullazi e fare 2/2 in lunetta (12-9 al 5′). Ha poco da sorridere però la curva Kanker, perché Scanzi fa subito un altro canestro e all’azione seguente ruba il pallone a Mazzucchelli, mentre stava ancora impostando, per poi segnare senza problemi il sesto punto e il momentaneo sorpasso. Il tabellone mostra 12-13 per la Co.Mark, e Furlani interrrompe con un timeout, quando mancano 2’05” alla prima sirena. Si rientra con Perego in lunetta (1/2), ma soprattutto con Valenti che 30 secondi dopo la inchioda a due mani su assist di Ruggiero (15-13 al 8′). Il pareggio sostanziale tra le due compagini prosegue fino al termine del primo quarto, che si chiude con una tripla di Bloise (17-18). Il secondo quarto inizia con un Ruggiero scatenato: prima un tripla, poi il solito 2/2 in lunetta, ancora un tripla e poi un canestro (10 punti per lui in questi primi 3 minuti). Bergamo, dal canto suo, non si è per niente ammorbidita. Rimane sul pezzo e la tripla di Planezio al 15′ li rimette a -2 (29-31). L’allungo vero dei bergamaschi avverrà al termine di questa seconda frazione di gioco. Al 17′ gli arbitri convalidano una tripla a Ghersetti per un’interferenza a canestro, nella zuffa creatasi al rimbalzo. QUalche istante dopo Ruggiero manda un passaggio direttamente nelle mani della difesa bergamasca, regalando un possesso. Manca 1’04” all’intervallo e Furlani interrompe con un timeout (34-39), ma la squadra non riuscirà ad andare a riposo più tranquilla. 2/2 in lunetta di Valenti, tripla di Panni, 1/2 ai liberi di Bona e subito la risposta di Panni che, a due secondi dalla sirena, prende fallo e va a fare 2/2 (37-44 al 20′). Il terzo quarto si apre con una tripla di Ghersetti che firma il +10 ospite (37-47 al 21′), poi la Gagà accorcia un po’ alla volta, ma sempre troppo poco, senza infilare mai un buon parziale. Basterà la tripla di Bloise al 26′, per scongiurare il rinnovato pericolo orceano e mantenere un buon distacco (48-56). Coach Furlani vuole impostare al meglio gli ultimi 3 minuti e chiama timeout. Ancora una volta, però, giova di più alla Co.Mark. Mercante mette subito la tripla del 48-59, mentre la Gagà collezionerà soltanto altri quattro punti per mano di Valenti. È di 52-59 il risultato al 30′ e una scossa vera tarda ancora ad arrivare. In tre minuti si vedono solo i canestri di Valenti e di Planezio, finché la serata non viene rivitalizzata dalla tripla di Cantone al 36′. Risponde dai 6,75 Planezio, ma Ruggiero controrisponde ancora da tre (65-75). Ce la si può ancora fare, ma la difesa di coach Cece Ciocca si fa ancora più stringente e a tutto campo. Perego è costretto all’infrazione di passi, e da questo episodio sembra non esserci più nulla da fare. Orzinuovi si arrende, e al termine della partita il tabellone mostrerà il definitivo  tra le grida di gioia dei tifosi bergamaschi accorsi a incitare i suoi.

 

Ufficio stampa Orzibasket

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy