Serie B. Qui Piacenza, contro Monsummano gara inaugurale e solidarietà

Serie B. Qui Piacenza, contro Monsummano gara inaugurale e solidarietà

Commenta per primo!

Dopo una stagione non troppo ricca di soddisfazioni in A2 Silver, la Pallacanestro Piacentina riaccende le luci al PalaBakery per la prima partita di Serie B contro Monsummano. Come più volte detto dal presidente Beccari, si tratta dell’inizio di un cammino importante e in cui giocatori e società sono intenzionati a dare il massimo fin dall’inizio. La retrocessione avvenuta al termine della scorsa stagione è una parte della benzina che muove il motore di questa squadra, che presenta un roster quasi completamente rinnovato da quello dell’annata precedente, come prevedibile.

Coach Bizzozi nei giorni scorsi ha dichiarato di voler “essere umili e ben figurare”, ben consci del proprio potenziale, mostrato anche recentemente in preseason. Si riparte ovviamente da Gasparin e Infante, reduci dall’avventura in A2, ma con gli importanti comprimari come Fin, Dordei, Cuccarese e tutti gli altri.

Monsummano arriva a Piacenza appena dopo il recentissimo innesto di Raffaele Camerini e Tommaso Tempestini fresco di nomina a Capitano. Mercato attivo in estate anche per la squadra di coach Niccolai, che nel recente torneo di Livorno di preseason, ha dovuto già affrontare qualche problema fisico del gruppo, composto, fra gli altri anche da una vecchia conoscenza dei parquet piacentini, ovvero German Scarone. La scorsa stagione in B è stata una grande prova di forza per Monsummano che ha centrato l’obbiettivo salvezza, ma che non è riuscita a regalare i playoffs ai propri tifosi come avrebbe voluto.

Sabato 26 settembre ore 21, palla a due al PalaBakery per la prima stagionale, un appuntamento che offrirà anche iniziative di solidarietà verso quelle comunità piacentine recentemente colpite dall’alluvione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy