Serie B. Qui Rimini: oggi la presentazione, domenica si va a Piombino per vincere

Serie B. Qui Rimini: oggi la presentazione, domenica si va a Piombino per vincere

Commenta per primo!

Con la nuova stagione sportiva di NTS Informatica CRABS Rimini riprende la rubrica settimanale “CHI È COSTUI?” dedicata alle formazioni che  mai incontrate negli anni precedenti.La prima è BASKET GOLFO PIOMBINO che i Crabs incontreranno a domicilio proprio domenica 27/09 ore 18:00, prima giornata della stagione 2015-16 al Palatenda di Piombino.

La società ha radici lontane, vanta una storia di oltre 60 anni che ha preso maggiore vigore dal campionato 2000/2001. Ha militato, con alterne fortune, tra la serie D e la serie B nella quale è entrata stabilmente dalla stagione 2012/13 qualificandosi negli ultimi playoff, vincendo 12 partite su 26 con 9 successi casalinghi e 3 esterni.

Attualmente è guidata da MASSIMO PADOVANO, allenatore confermato per la seconda stagione, ben noto perché condusse Santarcangelo nella prima parte della unica stagione in DNA degli ANGELS, ma anche per un’altra prima metà di stagione, sempre in DNA, con gli EAGLES Bologna. In squadra i bianco-rossi ritrovano l’EX giocatore Andrew Gabellieri, che vestì la canotta di Rimini nella seconda ed in parte della terza stagione di serie B durante la quale passò a Piombino senza più cambiare, la scorsa stagione ha segnato una media di 5 Ppg andando 3 volte in doppia cifra.

 

Gigena Mario 198 F 77 ARG-ITA (ex Livorno)

Genovese Salvatore 198  G/F 87 (ex Montichiari)

Guerrieri Giacomo 193 G 92 ITA

Venucci Mattia 185 PG 90 ITA (ex Livorno)

lardella Alessio 193 F 88 ITA

Persico Edoardo 208 C 87 ITA  (ex Livorno)

Franceschini Marco 205 C 88 ITA

Gabellieri Andrew 188 G 87 USA-ITA

Maric Mirko 193 FIG 96 CRO  (ex Acireale, Serie C)

Pedroni Edoardo 183 G 98 ITA (ex Roma S Azzurra)

Bianchi Camillo 194 SF 94 ITA

Per quanto riguarda Rimini, con tutto il rispetto per la temibile Piombino che, statistiche alla mano, ha un potenziale di oltre 80 punti, il primo avversario è l’infermeria: Meluzzi si è fermato per un problema durante il torneo Pedriali e resterà fuori almeno per due/tre partite, gli altri giovani come  Chavdarov, Diouf  e Provesi, che si giocano gli ultimi posti della panchina con gli altri “Under” sono ancora inutilizzabili ed i due “senatori” : Foiera e Tassinari accusano dolori fastidiosi. Considerato che non si sa ancora se potremo schierare Amar Balic, tutto bene, avanti contro avversari ed avversità, consapevoli che non saranno né le prime né le ultime.

Guardando al bicchiere mezzo pieno (sono parole di Coach Mladenov) si va a Piombino per vincere.

Nel frattempo stasera si partecipa  alla festa “Tutti al Borgo: Crabs NTS Informatica nel cuore di Rimini”, la cornice ideale per presentare tutte le squadre che scenderanno in campo con la casacca biancorossa.Sono salite sul palco allestito per l’occasione in piazza Ortaggi, a partire dalle 19m tutte le formazioni dei CRABS, a partire dai più piccoli del minibasket, per proseguire con tutte le squadre del settore giovanile, fino ad arrivare alla prima squadra. Una bella occasione quindi per inaugurare questa nuova stagione, con una grande festa a cui sono invitati, oltre agli atleti del Basket Riccione, Bellaria Basket e Happy Basket, tutti gli appassionati della palla a spicchi riminese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy