Serie B. Qui Scauri: il primo obiettivo è superare Venafro

Serie B. Qui Scauri: il primo obiettivo è superare Venafro

Commenta per primo!

Finalmente si inizia! Domenica 27 settembre il Basket Scauri targato In più Broker esordirà nella prima giornata del campionato nazionale di serie B, affrontando la squadra molisana della Dynamic Venafro.

A soli due anni dalla clamorosa rinuncia del campionato e alla rinascita dalle proprie ceneri, con rinnovato vigore, impegno ed entusiasmo, ecco che il Basket Scauri si riaffaccia alla serie B, dove giunge forte di due campionati vinti a mani basse e con la coppa Italia di serie C in bacheca.

La squadra, presieduta da Roberto Di Cola e dal vice Emanuele Forgetta, sarà anche quest’anno diretta in panchina da Tiziano Addessi, un esordio assoluto per lui su una panchina di serie B, che corona in questo modo un lungo percorso professionale su quelle del Golfo di Gaeta; sarà coadiuvato da Vincenzo Pontecorvo, già vice di Enrico Fabbri, Gianluigi Galetti e Massimo Padovano sulla panchina scaurese nei precedenti cinque anni in serie B. Il Basket Scauri si presenta a questo avvio di stagione con un organico che ha confermato per sei decimi quello della trionfale stagione 2014/2015, a cui si sono aggiunti l’ala Leonardo Salvadori, l’esperta guardia argentina Ariel Svoboda e il play Joshua Jammò, un gradito ritorno il suo, avendo lasciato un ottimo ricordo nell’ultima stagione disputata in serie B. Alla preparazione hanno fatto da contorno alcune amichevoli/allenamento, che hanno registrato le doppie vittorie con la Virtus Fondi e il S. Michele Maddaloni (sia in casa che in trasferta), inframezzate dall’unica sconfitta, di misura, con la BPC Virtus Cassino, squadra accreditata per un campionato di vertice, per l’organico di primo piano allestito quest’anno.
Il Basket Scauri non si pone obbiettivi, se non quello di condurre un campionato in tranquillità, che gli permetta di mantenere la serie B e togliersi qualche soddisfazione. La società, sapientemente, non lo dice, ma la speranza è di giungere ai play-off.
La prima avversaria della stagione 2015/2016 è la Dynamic Venafro, alla sua terza stagione consecutiva in serie B, che ha rifondato quasi completamente l’organico, basandosi su una squadra giovane, formata prevalentemente da giocatori locali. “Il nostro obbiettivo è la salvezza, da conseguire quanto prima” ha affermato l’allenatore Arturo Mascio, “per domenica abbiamo ancora qualche dubbio, dovendo verificare le condizioni di alcuni atleti come Mario Tamburrini, Pasquale Montanaro e Mohamed Loughlimi (quest’ultimo insieme a Massimiliano Fossati uno dei due volti nuovi della stagione). “I senior” – ha concluso Mascio – “dovrebbero essere tutti convocati, mentre la scelta per completare la panchina si restringerà agli under”.

Si preannuncia perciò una partita di grande interesse, tra una matricola (si fa per dire) desiderosa di partire con il piede giusto e  una squadra giovane, ma ambiziosa.

La palla a due sarà, come sempre, alle ore 18,00 al PalaBorrelli di Scauri. Arbitreranno la partita i signori Stefano Barilani e Mauro Davide Barbieri di Roma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy