Serie B. Rimini si ferma a Campli

Serie B. Rimini si ferma a Campli

Dopo due entusiasmanti vittorie, arriva il primo passo falso della NTS Informatica: contro una squadra esperta e di livello come Campli.

Commenta per primo!

GLOBO INFOSERVICE CAMPLI    77 – NTS INFORMATICA RIMINI         69

CAMPLI: Bottioni 12 (4/9, 0/2), Petrucci 12 (3/4, 2/5), Serroni 19 (2/3, 2/6), Serafini 10 (3/7, 1/2), Salafia 4 (2/4), Duranti 8 (1/1, 2/6), Gatti 8 (1/4, 2/6), Riziero 2 (1/2), Norbedo 2 (1/2), Scortica ne. All.: Millina

RIMINI: Meluzzi 2 (0/5 da tre), Pesaresi 3 (0/1, 1/4), Busetto 7 (2/2, 1/5), Battistini 12 (5/10, 0/4), Aglio 2 (1/2), Foiera 20 (9/15, 0/2), Toniato 8 (2/3, 1/2),  Signorini 9 (3/4 da tre), Maiello 4 (0/1, 1/1), Tiberti 2 (1/1). All.: Maghelli

ARBITRI: Picchi di Ferentino e Cassiano di Fiumicino

PARZIALI: 19-11, 46-26, 60-47

NOTE: tiri da due Campli 18/36, Rimini 20/35. Tiri da tre Campli 9/27, Rimini 7/27. Tiri liberi Campli 14/19, Rimini 8/16. Rimbalzi Campli 38 (Serafini 9), Rimini 35 (Foiera 8). Assist Campli 14 (Bottioni 7), Rimini 12 (Pesaresi 6)

Dopo due entusiasmanti vittorie, arriva il primo passo falso della NTS Informatica: contro una squadra esperta e di livello come Campli, i biancorossi di coach Maghelli vengono sconfitti per 77-69. Rimini, praticamente sempre sotto per tutta la gara, ha però dimostrato grande carattere, combattendo fino all’ultimo secondo nonostante la lunga trasferta e la frustrazione di non essere mai riusciti ad agganciare gli avversari, rientrando in partita quando il tempo ormai era scaduto.

Partono subito forte i padroni di casa, infatti dopo 4’ sono già avanti 9-1 con la tripla di Serafini: Foiera prova a scuotere i suoi, ma gli abruzzesi allungano con Duranti da tre sul 19-9, poi Tiberti chiude il primo periodo sul -8 per i suoi.

Un canestro di Charlie fa 19-13, ma la Globo scappa di nuovo e con Gatti dall’arco è -14 (29-15 al 12’): a Campli riesce tutto facile, mentre Rimini non riesce a reagire e così scivola a -18 dopo la tripla di Petrucci. I granchi provano a rialzare la testa e con cinque punti di Toniato è 37-26, ma Petrucci è caldo e ricaccia i biancorossi a -18, che diventa 46-26 all’intervallo.

Dopo la pausa, la NTS che esce dagli spogliatoi non è poi così diversa da quella del primo tempo, con i biancorossi che toccano il -22, prima di riuscire a issarsi nuovamente sul 53-39 dopo 25’. I granchi riescono, con il passare dei minuti, a rosicchiare qualche punticino, ma all’ultima sirena sono 13 le lunghezze da recuperare.

La tripla di Signorini fa 60-50, la schiacciata di Battistini prova a cambiare l’inerzia della gara, ma Campli è una squadra troppo esperta e riallunga sul 66-52 a 6’ dalla fine: i biancorossi ormai hanno speso molte energie e scivolano di nuovo sul -16 (72-56), ma nell’ultimo minuto i Crabs riescono a tornare sul -6 con la bomba di Signorini. Ormai però è troppo tardi, Campli si limita a gestire fino al 77-69 finale.

FONTE: Uff. Stampa Basket Rimini Crabs

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy