Serie B. Rimonta vincente per San Severo, battuta Monteroni 93-80

Serie B. Rimonta vincente per San Severo, battuta Monteroni 93-80

Allianz Pazienza San Severo – Quarta Caffè MD Discount Monteroni 93-80     

Nella nona giornata di Serie B, al “Falcone e Borsellino” di San Severo, la Cestistica supera il Monteroni per 93-80 in una gara ricca di emozioni, con sorpassi e controsorpassi. La squadra di Coen ha messo in cascina due punti maturati proprio quando tutto sembrava compromesso. La partenza è tutta giallonera, con la Cestistica che subito s’impone grazie ad una serie di palle rubate ben capitalizzate ed ad una accorta difesa a tutto campo su Yancarlos. La reazione del Monterosi non tarda ad arrivare grazie a Mocavero. Si gioca punto a punto con le due compagini che al tiro trovano molta difficoltà realizzativa, il pareggio lo firma Yancarlos dalla lunetta all’8’ quando il punteggio è 12-12. È proprio il play gialloblu a firmare il sorpasso che al 10’ chiude la prima frazione sul 17-19.

Il secondo quarto in apertura vede un Yancarlos che fa il bello ed il cattivo tempo e quando Ingrosso realizza il 26-33 del 15’, coach Coen è costretto a chiamare timeout. Al rientro l’Allianz cerca di rosicchiare qualche punto di vantaggio agli ospiti nonostante qualche errore grossolano ed un po’ di fischi arbitrali discutibili. Si va al riposo lungo sul 38-45 gialloblu.

Terza frazione in cui Monteroni parte alla grande sfruttando le leggerezze dell’Allianz, tenuta a sua volta in vita da Ikangi e Marmugi, con quest’ultimo che riporta i padroni di casa fino al -1. A firmare il soprasso, tutto cuore, è capitan Scarponi che al 28’ dall’angolo insacca la tripla del 64-63 riportando la Cestistica avanti dopo circa 20’. Si torna quindi a giocare punto a punto, al 30’ la sirena echeggia sul 67-67.

Ultimi dieci minuti di gioco in cui San Severo impatta al meglio, Ciribeni prende per mano i suoi e cerca di scavare un solco al 35’, quando insacca il 78-71 che obbliga Manfreda a richiedere un minuto di sospensione. Di qua Dimarco infierisce e porta San Severo sul +10 (83-73 al 38’). La strada si fa dunque in discesa per l’Allianz che al 40’ può esultare assieme ai 3000 del “Falcone e Borsellino” dinanzi al punteggio finale di 93-80. Vittoria meritata, cercata e soprattutto sudata, perché la Cestistica con un gran cuore non si è abbattuta dinanzi alle grandi difficoltà ed ha saputo invertire le sorti di un match che sembrava compromesso. I due punti sono gialloneri è sono stati conquistati con tenacia, perseveranza e soprattutto voglia di vincere.

Fotogallery a cura di Antonio Giammetta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy