Serie B – San Miniato passeggia a Cecina

Serie B – San Miniato passeggia a Cecina

Una Blukart da leccarsi i baffi ottiene una grande vittoria sul parquet di Cecina, alla fine di una gara sempre condotta con autorità e tenacia.

Commenta per primo!

Basket Cecina- Blukart Etrusca San Miniato 61 – 86
Cecina: Danna 5, Zaccariello 4, Spera 10, Mazzantini 10, Spatti 3, Gestri ne, Bruni 6, Salvadori 11, Turini 2, Lasagni 10. All. Bandieri Ass. Bernabei e Pio
Etrusca: Grassi 3, Giacomelli 25, Stefanelli 11, Zita 7, Bertolini 10, Benites 3, Giarelli 16, Gaye 5, Perin 4, Capozio 2. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti
Parziali: 9 – 23, 21 – 44, 44 – 70, 61 – 86
Arbitri: Matteo Semenzato e Andrea Zangrando di Forlì

Una Blukart da leccarsi i baffi ottiene una grande vittoria sul parquet di Cecina, alla fine di una gara sempre condotta con autorità e tenacia. I ragazzi di coach Barsotti partono forte, limitando subito le percentuali in attacco dei Cecina si, che non riescono a trovare con continuità la via del canestro; dall’altra parte Giarelli orchestra l’attacco dell’Etrusca, che già dopo dieci minuti scappa con 14 punti di distacco. Nel secondo quarto Cecina si sblocca con Salvadori, sugli assist di Bruni, ma è Giacomelli, top scorer e assoluto protagonista della gara con 25 punti all’attivo e un 5 su 5 dall’arco, a respingere gli assalti dei locali, portando la Blukart sul 44 a 21 all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi Cecina prova una reazione, continuando a sbattere contro la coriacea difesa sanimiatese: è ancora un Giarelli sugli scudi in fase offensiva a incrementare il vantaggio, con tutta la squadra, che in un bella prova corale, trova canestri a ripetizione, con Stefanelli, Bertolini, Zita e Perin. L’ultimo quarto, che si apre sul 70 a 44, è senza storia: Giacomelli continua a trovare con facilità la via del canestro e, a pochi minuti dalla fine, la Blukart raggiunge anche i 33 punti di vantaggio; solo nel finale, a risultato acquisito, Cecina riesce a ricucire, senza intaccare una grande prestazione della banda di coach Barsotti, che ottiene un risultato pesantissimo su uno dei parquet più difficile del girone. “Abbiamo fatto una gara decisamente matura, aggredendo l’avversario sui suoi punti deboli, e prendendo fiducia durante la gara, a mano mano che riuscivamo a capitalizzare il grande lavoro fatto.” le parole di un soddisfattissimo coach Barsotti a fine gara “I ragazzi sono stati bravissimi a rispettare le regole difensive, che abbiamo fissato per tutti i quaranta minuti della gara. In attacco abbiamo avuto invece la giusta cattiveria e determinazione al momento di concludere, caratteristiche che oggi hanno fatto la differenza, in una vittoria così ampia. È chiaramente un successo importante, che dà grande lustro al lavoro che stiamo facendo, ma questo risultato non deve cambiare il nostro modo di interpretare le gare e, soprattutto, il lavoro settimanale: il campionato è ancora lunghissimo e dobbiamo capire che solo mettendo in campo questa identità possiamo continuare a fare risultati importanti.”.

FONTE: Uff. Stampa Basket Etrusca San Miniato

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy