Serie B. San Severo in scioltezza su Pescara

Serie B. San Severo in scioltezza su Pescara

Al “Falcone e Borsellino” s’impone la squadra di casa che vince per 82-64.

La terza giornata d’andata del campionato di Serie B, nel girone D propone la sfida interessantissima tra l’Allianz Cestistica Città di San Severo e l’Amatori Pescara. Al “Falcone e Borsellino” s’impone la squadra di casa che vince per 82-64. Il primo quarto vede un avvio lanciato di San Severo, lanciata da quanto prodotto dalle mani di Ciribeni soprattutto in transizione, così coach Salvemini al 5’ chiama sospensione sul 9-2 giallonero. Capitanelli da una scossa ai pescaresi, dall’altro lato è Cecchetti a tenergli testa, le maglie difensive abruzzesi però si chiudono ed i biancorossi tornano immediatamente in gara ed all’8’ il punteggio è di 13-13. Gli uomini di coach Coen mantengono i nervi saldi e chiudono in vantaggio la prima frazione sul 20-13 grazie a Fabi ed Ikangi che firmano il controparziale di 7-0. Seconda decade di minuti aperta da una materia più convincente, l’Allianz a tratti si mostra frettolosa in attacco, ma al rientro in campo di Ciribeni qualcosa cambia ed i gialloneri colgono il momentaneo massimo vantaggio al 15’ sul 30-19. Massimo vantaggio incrementato e continuamente ritoccato da Cecchetti e proprio da Criibeni, la guardia sanseverese mette dunque la firma sul 34-21 che costringe la panchina pescarese a chiamare timeout al 17’. La Cestistica Città di San Severo continua a trovare la via del canestro, ma Pescara si riprende e tenta di ricucire lo strappo, si va dunque negli spogliatoi sul 39-29 sanseverese. Al rientro sul parquet Pescara cerca di approfittare di qualche piccola defaillance dei padroni di casa, che però si tengono avanti gestendo il vantaggio ed incrementandolo grazie a Fabi ed al solito Ciriben, tant’è che Salvemini deve richiamare i suoi in panchina sul 49-34 al 26’. Di qua San Severo si scatena, diventa a tratti incontenibile, i biancorossi soffrono e cercano di invertire la rotta con un pressing a metà campo. Al 30’ la terza sirena echeggia sul 59-42. Quando la partita sembra essere già scritta le due squadre sbagliano tanto su ambedue i fronti, a riprendersi prima è San Severo con la tripla di Morgillo a meno di cinque minuti dalla fine. L’Amatori prova a ritornare in partita ma è troppo tardi, l’Allianz incrementa il vantaggio ed alla fine i iallonera esultano sul finale di 82-64.

CESTISTICA CITTA’ DI SAN SEVERO – AMATORI PESCARA 82-64

Fotogallery a cura di Antonio Giammetta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy