Serie B. Scauri, dopo due KO c’è Catanzaro per il riscatto

Serie B. Scauri, dopo due KO c’è Catanzaro per il riscatto

Commenta per primo!

Torna nuovamente tra le mura amiche l’In Più Broker Basket Scauri, dopo le due infelici trasferte di Scafati e Roma. La squadra tirrenica si ripresenta la proprio pubblico dopo una serie di cinque sconfitte consecutive (evento che non accadeva forse da trent’anni), ma proprio sabato scorso, al palazzetto di via dell’Arcadia a Roma, ha dimostrato come stia assimilando i dettati della nuova conduzione tecnica di Renato Sabatino.

Grossi miglioramenti sono stati osservati, soprattutto nella forma fisica degli atleti, situazione questa che aveva connotato diverse sconfitte, giunte nei minuti finali degli incontri (Napoli, Palermo, Scafati) quando la squadra andava in debito d’ossigeno e venivano a galla le deficienze di una preparazione estiva condotta, forse, con troppa approssimazione. La cura di Renato Lombardi, di nuovo al timone del gruppo come preparatore atletico, sta dando già dei risultati. Infatti il Basket Scauri ha giocato contro la Roma Gas & Power Eurobasket una delle sue migliori partite, risalendo la china da un -15 nell’ultimo quarto, arrivando a gestire il pallone del -2 a circa 1 minuto dalla fine, segnale questo di una condizione fisica che sta tornando su livelli ottimali.

Domenica arriverà sulle rive del Golfo di Scauri la Mastria Vending Planet Basket Catanzaro, che dopo un inizio caratterizzato dalla pesantissima sconfitta interna con l’Eurobasket Roma (50-90) ha ottenuto cinque vittorie nelle successive sei partite, per quanto tutte con squadre per ora non in lotta per le posizioni di vertice (l’unica sconfitta, per soli 9 punti, è stata in quel di Palermo). Risultati che la vedono ora collocata in quarta posizione, insieme a Cassino, Viterbo e la stessa Palermo. La trasferta di Scauri sarà per loro un importante banco di prova, per testare le ambizioni in questo campionato. La squadra calabrese è piuttosto giovane e può contare sugli esperti lunghi Davide Naso (già a Gaeta in serie B e 2° tra i realizzatori da tre punti nel girone) e Giacomo Sereni (7° nella graduatoria dei rimbalzi, con 7,7 a partita); a questi si aggiunge un gruppo di giovani interessanti, tra i quali si distingue la guardia Gianluca Carpanzano, miglior realizzatore dei suoi con 12,7 punti di media.

Arbitreranno la partita i signori Daniele Valleriani di Ferentino (FR) e Luigi Ezio Esposito di Nola (NA). Palla a due, come sempre, alle ore 18,00 al Pala Borrelli di Scauri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy