Serie B. Scauri sfida la mina vagante Isernia

Serie B. Scauri sfida la mina vagante Isernia

Commenta per primo!

Fine settimana apparentemente tranquillo per l’In Più Broker Basket Scauri che ospita il Globo Isernia, per allungare la striscia vincente di vittorie.

E’ uno Scauri totalmente trasformato quello visto giocare nell’ultimo mese e mezzo, che ha messo in difficoltà la corazzata Eurobasket Roma per poi inanellare quattro vittorie nelle successive cinque partite, risalendo la classifica e riportandosi ora a ridosso dell’ottavo posto, ultimo utile per l’accesso ai play-off promozione in serie A.

La formazione pontina è reduce da due vittorie consecutive, nel derby vinto agevolmente contro la Virtus Fondi e nella trasferta romana al cospetto della Luiss dove, dopo un primo tempo un po in sordina, la squadra grazie a un terrificante parziale di 14-0 a inizio ultimo quarto (da 54-54 a 54-68) ha dato la scossa che le ha poi consentito di gestire senza affanni il resto dell’incontro, portando a casa una preziosa vittoria e staccando in classifica quelle squadre che potevano impensierirne il cammino verso i quartieri alti della classifica. Come sempre, sugli scudi un inarrestabile Simone Bagnoli, ben supportato da un sempre più concreto Leonardo Salvadori (quarto nella classifica del tiro da tre punti con il 45%), da Joshua Giammò e Diego Martino che hanno contribuito in modo decisivo al parziale di inizio ultima frazione.

Ospite della tredicesima giornata sarà Il Globo Isernia, squadra dall’organico piuttosto giovane, ma molto agguerrita, che nell’ultima giornata ha dato filo da torcere ai più blasonati atleti della Nuova Aquila Palermo, contro i quali hanno condotto per lunghi tratti (con un massimo vantaggio di 11 punti) uscendo sconfitti solo alla distanza con un onorevole 52-57. Buona prestazione a cui però non ha fatto seguito altrettanto agonismo nell’importante anticipo della quattordicesima giornata, che Isernia ha giocato, sempre in casa, mercoledì 16 dicembre scorso con la Stella Azzurra Roma, uscendo sconfitta per 57-69. Un deciso passo indietro rispetto a Palermo, che compromette il cammino verso posizioni migliori in classifica. La squadra molisana può contare sull’ala-piccola, classe ’94, Alessandro Guagliardi (migliore realizzatore dei suoi con 17 punti di media), sul play Mirko Gentili (16,5 di media per lui), sull’ala grande classe ’96 Klaudio Patani (11,8 punti e 6,7 rimbalzi a partita).

Attualmente Il Globo Isernia occupa la tredicesima posizione in classifica, con 6 punti, grazie alle vittorie su Fondi, Empoli e Maddaloni.

Sul proprio campo però l’In Più Broker, con il prezioso supporto dei suoi insostituibili sostenitori, ha quella marcia in più che non le dovrebbe impedire di portare a casa un altro successo che le consentirebbe di riagganciare le squadre che veleggiano tra sesto e ottavo posto. Massimo Ranieri, dirigente della società pontina, si è così espresso a riguardo “Dopo un inizio difficile, con il nuovo allenatore stiamo scalando la classifica e le prossime partite saranno importanti per avvicinare la zona playoff. Nella gara di domenica scorsa a Roma, con la Luiss, nel secondo tempo ho rivisto il vero Scauri, che lotta fino alla fine con impegno e grande intensità agonistica, soprattutto in difesa. Per i play off, sono convinto che la squadra li raggiungerà, perché abbiamo dimostrato con avversarie che ci precedono in classifica di giocare alla pari”.

Saranno arbitri dell’incontro due fischietti lombardi, i signori Alessandro Beffumo, di Milano, e Roberto Corbari, di Cremona. Palla a due alle ore 18,00, come sempre al PalaBorrelli di Scauri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy