Serie B. Siena, con Piombino il primo match-point

Serie B. Siena, con Piombino il primo match-point

Commenta per primo!

“Non sarà facile, ma tutti insieme ce la possiamo fare”. Queste le parole di Mecacci al termine di Gara 1 dei quarti di Playoff. Una partita, quella che si giocherà Giovedì al PalaTenda, determinante, sia per la serie che per dimostrare la forza di Siena fuori casa. Anche Parente, MVP indiscusso di di Domenica con il suo trentello sfiorato, nel dopo gara, ammette che sarà tutta un’altra musica, un altro capitolo. Le sfide di questo calibro hanno un sapore speciale, come si è potuto vedere al PalaEstra: Siena che dal +23 ha chiuso la pratica con un vantaggio di 10 lunghezze. Certo, stanchezza e approccio a questa post season hanno fatto da padrone, ma non si deve mai sottovalutare queste squadre. Piombino ha dimostrato carattere, cattiveria agonistica e una sinergia che nel quarto quarto hanno spostato l’inerzia a favore loro. Eppure è così: i playoff sono un altro campionato, dove le squadre partecipanti danno il loro meglio, che tu sia prima o ottava, non importa. Il tasto Reset per Siena e Piombimo è stato pigiato. Ora si cambia campo, fattore che potrebbe risultare decisivo. E una serie di sole 3 partite, tutto fa buon brodo. E in soldoni, arrivare carichi a questi appuntamenti, premia in tutti gli aspetti, in primis nel morale

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy