Serie B. Stella Azzurra al bis in quattro giorno, sconfitta anche Isernia

Serie B. Stella Azzurra al bis in quattro giorno, sconfitta anche Isernia

Commenta per primo!

Con due vittorie in quattro giorni la Stella Azzurra Roma si regala un Natale sereno. Tra sabato scorso e stasera la squadra di Germano D’Arcangeli espugna nei due-scontri diretti prima Fondi e adesso Isernia, dove gli stellini hanno battuto i padroni di casa de Il Globo per 69-57 nell’anticipo della quattordicesima e penultima giornata d’andata del girone C. Due successi che permettono a Radonjic e compagni di chiudere il 2015 in tranquillità a livello di classifica, staccandosi in modo deciso dalla zona rossa.

Sul parquet molisano è decisivo il quarto periodo, vinto doppiando i padroni di casa per 20-10 dopo il +2 con cui la Stella si era presentata alla fine del terzo quarto (47-49). Dopo i 21 punti segnati a Fondi, ancora prezioso si rivela il contributo dalla panchina del 16enne terribile Emanuele Trapani, efficace su entrambi i lati del campo coi 9 punti a referto nel periodo conclusivo e diversi palloni rubati in difesa. Come fondamentale in quei 10 minuti finali è stato il contributo a rimbalzo di Andrea Antonaci, signore degli anelli con 4 carambole offensive (9 in totale). Con la poderosa volata finale la formazione nerostellata legittima una vittoria meritata per quanto fatto vedere per buona parte del match, con un unico momento di buio, quando dal +12 nel corso del secondo periodo (17-29 al 16°) ha subìto un 13-1 di break che ha permesso ai padroni di casa di ribaltare il punteggio in nemmeno 4 minuti ed andare negli spogliatoi in vantaggio per 33-32, trascinati dai due ex stellini Alessandro Guagliardi (9 punti, 2/2 da tre) e Mirko Gentili (9+6 assist).

Superato lo sbandamento e iniziata bene la ripresa con un 8-0 di controbreak (33-40 al 22°), la Stella ha usato il terzo periodo per rimettere il muso avanti, prima di allontanarsi di gran forza all’inizio dello sprint decisivo: dal 50-51 del 32° gli stellini hanno sfoderato un parziale di 3-13 che ha messo la gara in ghiacciaia quando mancavano poco più di 2′ alla sirena. Che è arrivata sancendo il +12 finale, che garantisce anche discretamente il discorso differenza canestri ed assegna la quinta vittoria stagionale, la terza in trasferta, permettendo di salire momentaneamente all’undicesimo posto solitario, lasciando Isernia quartultima a 4 lunghezze di ritardo.

Grande distribuzione delle responsabilità offensiva in casa stellina, 5 gli uomini in doppia cifra, con Emanuele Trapani (3/7 al tiro, 7/8 ai liberi) a dividersi con 13 punti la palma di top scorer dei suoi insieme a Mattia Da Campo (malgrado il suo inusuale 1/8 ai liberi), seguiti dai 12 di Todor Radonjic, dagli 11 di Donato Vitale e dai 10 di Tommaso Guariglia.

Ora per il campionato di Serie B se ne riparlerà col nuovo anno, quando il 3 gennaio arriverà all’Arena Felici il fanalino di coda della Dynamic Venafro per l’ultimo impegno dell’andata. Ma per gran parte del gruppo di D’Arcangeli non ci sarà il minimo riposo in questo finale di 2015 da vivere tutto d’un fiato: nemmeno il tempo di tornare a Roma dalla trasferta molisana che all’alba di domani ci sarà l’immediato volo per Tenerife, dove fino a domenica prossima l’Under 18 della Stellazzurra Basketball Academy sarà impegnata in un torneo internazionale che vede la presenza anche di FC Barcelona, CSKA Mosca e Unicaja Malaga. Un gustoso antipasto di quanto il quintetto stellino vivrà all’Arena Felici dal 27 al 29 dicembre con l’attesissima tappa italiana dell’Eurolega U18, l’Adidas Next Generation Tournament – Città di Roma 2015.

IL GLOBO ISERNIA – STELLA AZZURRA ROMA 57-69 (10-16, 33-32 47-49)

ISERNIA: Guagliardi 16, Gentili 9, Patani 4, Poggi 8, Strati 2, Esposito G., Triggiani 9, Fiorentino 5, Werlich 4, Gagliardi. Coach: Cardinale.

STELLA AZZURRA: Guariglia 10, Radonjic 12, Da Campo 13, Vitale 11, Ulaneo 3, Nikolic L. 6, Trapani 13, Antonaci, Ianelli 1. N.e. Nikolic S.. Coach: D’Arcangeli; assistente: Cottignoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy