Serie B. Tante conferme, un main sponsor e (forse) Foiera: i Crabs Rimini possono tornare ambiziosi

Serie B. Tante conferme, un main sponsor e (forse) Foiera: i Crabs Rimini possono tornare ambiziosi

Commenta per primo!

Quest’ oggi, presso la sede di NTS Informatica, si è presentato il gruppo dirigente del neo main sponsor dei Crabs, attivo nel settore dell’informatica, e che sarà al fianco dei bianco-rossi per le prossime tre stagioni.

Durante la breve e piacevole presentazione forte e chiaro il messaggio: insieme per vincere con determinazione ed entusiasmo.

Si parte insieme, da oggi, per puntare ad un doppio obiettivo: vincere sul campo con la palla a spicchi per riportare il basket della capoluogo romagnolo ai livelli che hanno prodotto tante soddisfazioni in passato ampliando la notorietà nazionale di NTS Informatica che li accompagna in questa avventura.

Citando il neo Vice Presidente CRABS Avv. Maresi “l’entusiasmo non paga stipendi”, ma la buona notizia (sono ancora parole sue) è che prima non c’era ed adesso c’è e questo aiuta tantissimo; l’altra bella notizia è che il gruppo dirigente biancorosso è già all’opera per trasformare l’entusiasmo in concretezza, partendo da quanto di buono fatto nelle stagioni precedenti per proiettarsi ben oltre i tre anni previsti da questa sponsorizzazione. Anche se i risultati del recente passato non sono stati particolarmente lusinghieri il buono c’è stato e se ne trarranno i frutti.

Particolarmente significativa la presenza odierna di Federico Tassinari e Davide Meluzzi. Il mitico “Tasso” rappresenta passato e presente mentre “Batman” rappresenta presente e futuro di questa squadra che, in tutti questi anni di “purgatorio”, ha trovato proprio nella coesione e nello spirito di gruppo la quint’essenza della sua forza, crescendo giorno per giorno raggiungendo i suoi obiettivi.

Dal punto di vista tecnico, sotto l’aspetto della continuità ed in attesa che i piani siano confermati, ci sarà ancora l’ottimo Georgi Mladenov al timone di questa formazione che si avvarrà per 7/10 della formazione della stagione precedente, sarà quindi verosimile aspettarsi il ritorno di Perin, Crotta, Chiera, Tassinari, Meluzzi, Perez Rodriguez e Biordi ai quali si aggiungeranno un playmaker, un ala ed un centro che dovranno rinforzare le fila biancorosse per affrontare il durissimo campionato che è alle porte.

Per ora la voce circolata più insistentemente è quella di Francesco “Charlie” Foiera, nel ruolo di pivot, che ha già fatto parte della brigata bianco-rossa nel 2011 ed avrà il compito di contribuire con la sua esperienza alla solidità di un reparto fondamentale come quello dei lunghi, per quanto riguarda gli altri due inserimenti ancora assoluto riserbo, si sa solo che si punta su giocatori giovani e di categoria superiore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy