Serie B – Tigers Forlì, a Rimini terzo KO di fila

Serie B – Tigers Forlì, a Rimini terzo KO di fila

Poca lucidità in attacco praticamente per l’intero match. Le cose migliori ancora una volta si vedono in difesa, ma nei momenti clou sono mancati i canestri decisivi.

di La Redazione

Arriva la terza sconfitta consecutiva per i Tigers che a Rimini lasciano uscire dal tunnel i Crabs per entrarci loro, con una partita giocata soffocati dalla tensione. Poca lucidità in attacco praticamente per l’intero match. Le cose migliori ancora una volta si vedono in difesa, ma nei momenti clou sono mancati i canestri decisivi.
A nulla dunque sono serviti i 10 punti di Agatensi ed i 20 Carpanzano, davanti al 17/56 dal campo suddiviso in 9/27 da due e 8/29 dall’arco. A testimoniare la scarsa lucidità il dato ai tiri liberi che condanna Forlì con un eloquente 16/26.
Per la cronaca, oltre all’esperienza di Foiera e la buona partita di Mladenov, a 24” dalla sirena e l’ex di turno Joel Myers ad imbucare il 62-58 dal quale Forlì non è più stata in grado di riprendersi.
Prossimo appuntamento al Villa Romiti domenica 26 alle ore 18:00 per il fondamentale match contro Lugo.

NTS Rimini Crabs – Tigers 66 – 58 (18-11; 14-22; 15-11; 19-14)
NTS Rimini Crabs: Galassi NE, Signorini NE, Altavilla, Toniato 12, Tartaglia NE, Myers 13, Busetto 8, Sipala 8, Tiberti 4, Moffa, Mladenov 9, Foiera 12. All.: Maghelli
Tigers: Zani, Papa 9, Carpanzano 20, Battisti 6, Ciccheti 7, De Fabritiis 3, Villani NE, Rossi, Antonaci, Sacchettini 3, Agatensi 10, Puntoilini. All.: Giampaolo Di Lorenzo. Ass.: Roberto Villani e Gabriele Grazzini.

FONTE: Ufficio Stampa Tigers Basket Forlì

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy