Serie B -Tramarossa Vicenza, prima amichevole con vittoria contro la Cestistica Verona

Serie B -Tramarossa Vicenza, prima amichevole con vittoria contro la Cestistica Verona

Oggi la squadra è già tornata al lavoro: sabato si torna in campo contro il Caorle per la seconda amichevole della stagione, preludio al Memorial De Nicolao della settimana prossima. C’è ancora da sgobbare tanto per i biancorossi, ma i segnali da questa prima partita sono stati incoraggianti.

di La Redazione

Parziali: 27-12, 13-12 (40-24); 14-12 (54-36), 21-19
Tramarossa Vicenza: Demartini 5, Quartieri 9, Crosato 19, Campiello A. 15, Corral 10; Conte 6, Montanari 3, Campiello U. 8, Meridio, Rigon A., Contrino, Kedzo, Mezzalira. All. Venezia

Inizia con una vittoria il precampionato della Tramarossa Vicenza: i biancorossi contro la Cestistica Verona hanno disputato una partita sicuramente buona. Certo, la forma non è ancora quella migliore e il coach ha dedicato molto spazio agli esperimenti, dando minuti a tutti i componenti della panchina, ma il primo test intanto è stato una vittoria. Il tabellone alla fine dice 75-55, con la Tramarossa che è stata sempre in controllo nel punteggio (scappando di 15 punti già nel primo quarto) e che ha gestito nel resto della partita. Top scorer Enrico Crosato, che all’esordio con la maglia di Vicenza realizza 19 punti.

Buona affluenza di pubblico al PalaGoldoni, con più di un centinaio di tifosi accorsi al palazzetto per seguire la prima amichevole stagionale. Coach Venezia sperimenta subito una formazione con tre lunghi, con Crosato in posizione di ala piccola e Andrea Campiello e Corral nell’interiore; sugli esterni con Croce, Demartini e Quartieri. Il primo canestro dell’anno lo segna Diego, ma per la verità l’inizio è a favore degli ospiti che, nelle prime battute della partita, vanno in vantaggio di qualche lunghezza. I biancorossi confezionano subito un 8-0 di parziale, chiuso da una tripla dagli otto metri di Quartieri, e prendono la testa. È il momento migliore per Vicenza che mostra subito tutta la sua qualità offensiva: a fare da mattatore è Crosato, che dimostra le sue qualità sia sotto canestro che dalla distanza, portando il vantaggio a +13. C’è spazio da subito per tutti, visto che già nel primo quarto subentrano Montanari, Umberto Campiello e Conte. Proprio il playmaker tarantino si segnala per vivacità in difesa e una sua rubata consente a Demartini d’involarsi in contropiede per portare il vantaggio a 14 lunghezze.

Nel secondo quarto i carichi di allenamento si fanno più sentire: Vicenza fatica un po’ in attacco nei primi minuti, ma gli ospiti non ne approfittano per rientrare nel punteggio. Come nel primo quarto è Crosato a sbloccare l’attacco, con cinque punti in fila che risvegliano dal torpore offensivo la Tramarossa. Al riposo lungo il tabellone recita 40-24.

Nella ripresa tutti gli under biancorossi scendono in campo e contribuiscono alla vittoria vicentina, che non è apparsa mai in discussione. Il distacco di 20 punti a fine partita è suggellato da una prestazione in cui Vicenza ha vinto tutti i parziali, confermando quanto di buono fatto in queste prime due settimane.

Oggi la squadra è già tornata al lavoro: sabato si torna in campo contro il Caorle per la seconda amichevole della stagione, preludio al Memorial De Nicolao della settimana prossima. C’è ancora da sgobbare tanto per i biancorossi, ma i segnali da questa prima partita sono stati incoraggianti.

Uff.Stampa Tramarossa Vicenza

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy