SERIE B UFFICIALE: Antelli e Locci firmano con la Sanve

SERIE B UFFICIALE: Antelli e Locci firmano con la Sanve

Doppio innesto per la Rucker Sanve.

Commenta per primo!

La rosa inizia a prendere forma e nel definirsi si delinea sempre più la volontà di ringiovanire, attingendo in particolare all’annata ’98, una classe di ferro che sta dimostrando di poter dare tanto al movimento del basket italiano, soprattutto in prospettiva nazionale.Ai già annunciati provenienti dalla Benetton, arriva la conferma che la prossima stagione arriverà su sponda Rucker Sanve anche Michele Antelli, direttamente dalla Reyer. Lombardo, di Cernusco sul Naviglio, fin dall’età di 6 anni ha plasmato il suo talento nella squadra della sua città natale: riferimento di un roster che è riuscito a raggiungere due terzi posti nelle finali nazionali under 14 e successivamente under 15. Poi la chiamata in Reyer, verso un futuro dalle prospettive ambiziose. Per gli addetti ai lavori si tratta di un play in grado sia di dettare i ritmi sia di “sporcare” il tabellino;sa far giocare la squadra ma allo stesso tempo non disdegna l’uno contro uno per attaccare il canestro, con ottimi risultati. Ora arriva per dare il suo importante contributo in un campionato impegnativo come la serie B: andiamo a conoscere il suo pensiero in merito.

Dopo tanti giovani intraprendenti, alla Rucker Sanve arriva un senior: da Cesenatico, dall’alto dei sui 203 cm, atterra nella Marca Andrea Locci, un centro classe ’93. Gli addetti ai lavori lo definiscono grande atleta, un lungo verticale che fa dell’esplosività e della spinta atletica uno dei suoi pregi. Nelle ultime stagioni ha giocato rispettivamente 3 anni in DNB a Ravenna, poi in A2 silver a Legnano e l’ultimo campionato lo ha disputato sempre in A2 a Cento. Altre fonti tecnicamente attendibili lo definiscono un giocatore energico, con qualità di rimbalzista che lo rendono un punto di riferimento nella fase difensiva: giovane dalle grandi potenzialità che in queste ultime stagioni ha lavorato tanto, più fuori dal campo che nelle partite giocate. Ora alla Rucker Sanve anche lui, come gli altri giovani in rosa, avrà modo di esprimere il suo talento, il tutto in linea con la filosofia che lo staff tecnico e dirigenziale hanno deciso di sposare nel presente e per il futuro prossimo.

Uff.Stampa Rucker Sanve

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy