Serie B. UFFICIALE: arrivano le prime conferme in casa Piacenza

Serie B. UFFICIALE: arrivano le prime conferme in casa Piacenza

Il punto in casa Piacenza.

Commenta per primo!

Dopo più di 20 giorni dalla fine del campionato della Bakery Piacenza il presidente biancorosso Marco Beccari rompe il silenzio, e lo fa con un’intervista a 360° rilasciata ai principali media locali.

Dalla sua squadra il patron biancorosso si aspettava molto più di un’eliminazione in semifinale play off di Serie B, sia per gli sforzi fatti sia per quanto mostrato soprattutto in una seconda parte di stagione praticamente perfetta. «E’ stata un’annata fallimentare, non possiamo nasconderci – spiega con amarezza ma una grande lucidità Beccari – perché se perdi in finale puoi avere anche qualche attenuante, ma così proprio no». Difficile digerire e lasciarsi alle spalle un momento particolarmente complicato: “E’ stato il periodo peggiore da quando sono entrato nel basket. La delusione durerà ancora parecchio, l’ho messo in preventivo”. Nonostante i risultati sul campo non abbiamo rispettato i piani iniziali del club una grande vittoria la Bakery Piacenza l’ha ottenuta: il pubblico che, con grande passione, ha seguito la squadra dalla prima all’ultima giornata. “Questo è l’aspetto che mi restituisce l’energia necessaria per ripartire con un obiettivo importante. La stagione è stata negativa dal punto di vista del risultato sul campo, ma sugli spalti è stata estremamente positiva. Vedo sempre grande entusiasmo intorno a noi, abbiamo sempre un seguito importante. Ho visto persone piangere dopo una partita persa, questo la dice lunga sull’affetto che si è creato attorno alla nostra squadra. Questo è anche il risultato più importante”.

Per la nuova stagione si riparte da quattro confermati, ovvero Sanguinetti, Magrini, Samoggia e Soragna: “Già questa è la base per un roster importante, su cui inseriremo atleti abituati a giocare in Serie B.L’obiettivo è identico, vogliamo salire in Serie A. Per questo stiamo approntando un roster adeguato ai traguardi a cui puntiamo, prestando grande attenzione alla prima squadra ma anche al settore giovanile che potrà disporre di un budget maggiore rispetto all’ultima stagione. Ci presenteremo ancora al via dell’Under 20 Nazionale e ai nastri di partenza di tutti i campionati giovanili, con grande attenzione pure al minibasket”. Cambierà la guida tecnica, con Bizzozi che non siederà più sulla panchina piacentina.
“Quando lavori con grande passione ed effettui investimenti consistenti – prosegue Beccari – ma non raggiungi i risultati sperati è ovvio che ci sia una grande delusione. Però io non arretro anche perché ho visto che il pubblico è coinvolto e ci segue con grande affetto e sempre più numeroso. Questo è un aspetto importante, la linfa fondamentale per proseguire il nostro discorso sul territorio”. In questi giorni abbiamo potuto leggere le prime indiscrezioni sui gironi della Serie B 2016/2017: “E’ ancora presto. Probabilmente saranno resi noti il 30 di giugno. Ad oggi pare che ci sia la possibilità di essere inseriti nel girone lombardo -veneto. Sarebbe ovviamente un’eventualità gradita, perché renderebbe le trasferte leggermente più agevoli. Per il discorso tecnico, invece, è meglio aspettare. Ad oggi non consciamo ancora le rose, è troppo presto per dare giudizi”.

Uff.Stampa Bakery Piacenza

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy