Serie B. UFFICIALE: Biancani e Maggio lasciano Piombino

Serie B. UFFICIALE: Biancani e Maggio lasciano Piombino

Commenta per primo!

La squadra per la stagione 2015/16 in pratica è quasi completata, ma anche se il pensiero va a quello che sarà, non ci scordiamo di quanto hanno fatto i giocatori che quest´anno ci lasciano, su tutti non se ne abbiano gli altri, l´addio più sofferto è quello di un giocatore molto amato dalla piazza piombinese, Giuliano Biancani.
Giocatore generosissimo che lascia dopo 4 anni in cui con i gialloblù è stato protagonista di una promozione sfiorata dalla DNC, una conquistata trionfalmente l´anno successivo, la prima salvezza in DNB e i play/off con Siena dell´ultima stagione, 120 partite in gialloblù per Giuliano e tante emozioni vissute grazie anche alle sue Biancanate, come le definivano i tifosi , quando le cose andavano male era sempre lui a cercare, nel bene e nel male, di far girare le partite e con le sue colorite esultanze e questo suo carattere si è fatto benvolere da tutti i tifosi, grazie mille Giuliano.
All ´addio anche tre giocatori appena arrivati, Jacopo Pozzi giocatore di ottime qualità incappato di un annata sfortunata, dove non ha lasciato il segno come avrebbe voluto, nonostante ciò, non ha mai lesinato l´impegno sacrificandosi a fare anche tanto lavoro sporco sotto le plance, anche a lui va il nostro grazie.
Luca Marmugi un altro addio un po´ sofferto Luca è stato anche lui un giocatore che ha saputo farsi benvolere dalla piazza piombinese, ragazzo schietto, simpatico, tecnicamente molto bravo, rendimento costante per lui durante tutto il campionato, ma negli occhi dei tifosi rimarrà su tutte il ruggito del leone di Marmo nel dopo partita vittorioso a Siena con Luca grande protagonista in campo ad annichilire la piazza senese con le sue bombe, grazie Luca.
Un ringraziamento va anche a Roberto Maggio giocatore fra i migliori per rendimento del campionato passato, giocatore di ottima qualità che sicuramente può fare ancor meglio di quanto fatto a Piombino, serio professionista sempre fra i primi ad iniziare gli allenamenti e fra gli ultimi a fermarsi, grazie Robertino.

L´ultimo saluto va ad un ragazzo che non ha avuto molto spazio a Piombino , Giovanni Esposito grande fisico, ragazzo simpaticissimo che ha vissuto questa annata non bellissima per lui con lo spirito del guaglione napoletano, sempre sorridente con i compagni e con i tifosi, a lui auguriamo miglior fortuna per i prossimi anni e lo salutiamo con un grazie comunque Giova.
A questi ragazzi va il più caloroso ringraziamento di società, staff, di tutto il pubblico piombinese e un in bocca al lupo per la loro carriera.
Rimane ancora aperta la posizione di Andrew Gabellieri che dovrebbe rimanere nel gruppo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy