Serie B. UFFICIALE: Campli, reparto lunghi completo con Gabriele Mirone

Serie B. UFFICIALE: Campli, reparto lunghi completo con Gabriele Mirone

Commenta per primo!

Il Campli Basket “Nino Di Annunzio” è lieto di annunciare di aver raggiunto l’accordo con l’atleta Gabriele Mirone. Come già anticipato nella giornata di ieri, arriva l’ufficialità del primo volto nuovo del Campli Basket 2015/16. Mirone è la prima pedina di un mercato già ben avviato, che guarda a giocatori giovani e già pronti per la categoria. La società, insieme allo staff tecnico, ha puntato forte sull’atleta, che avendofirmato un accordo pluriennale, rappresenterà una pedina fondamentale del nuovo progetto farnese.

Mirone, classe 92′ di Pietra Ligure, è un lungo di 205 cm di altezza, cresciuto cestisticamente nel vivaio della Virtus Siena. Nel corso della sua breve carriera, disputata per intero in cadetteria, ha vestito le maglie di Ferrara, Gaeta. Orvieto e Vasto nella stagione appena conclusa. Mirone è un lungo atletico e dinamico, capace di essere pericoloso in fase offensiva e di presenziare l’area pitturata in fase difensiva grazie alle sue ottime doti di stoppatore. I numeri di Mirone parlano chiaro, nella stagione ad Orvieto si è ritagliato uno spazio di 17 minuti di media a 6.2 punti e 3.5 rimbalzi. Nella passata stagione a Vasto ha dimostrato ulteriormente di essere un lungo di categoria, collezionando
10.7 punti di media (top di stagione il ventello rifilato a Francavilla) in 25 minuti di gioco e 6.4 rimbalzi catturati per gara.

Mirone è un giovane in crescita, con tanta voglia di lavorare ed imparare, come lui stesso rimarca nella sua prima dichiarazione da biancorosso: “Sono contentissimo di venire a giocare a Campli, ho molta voglia di dimostrare, migliorare e crescere. Sapere di avere davanti a me giocatori esperti come Di Giuliomaria mi gasa ancora di più, con i suoi consigli potrò sicuramente migliorare molto. Mi hanno detto che Campli è una piazza calda con molti tifosi e la cosa ovviamente mi fa strapiacere e mi fa venire voglia di dare di più. Non conosco Millina di persona ma molti addetti ai lavori me ne hanno parlato solo bene. Sono contento quindi di lavorare in un posto serio e professionale come questo. L’obiettivo stagionale ufficiale è la salvezza ma ovviamente io conosco Campli e so che come squadra siamo competitivi,
sono sicuro che potremmo toglierci molti sassolini dalle scarpe…vedremo!!”.

L’innesto di Mirone va a chiudere il pacchetto lunghi insieme a Fattori, Di Giuliomaria ed il giovane Ruggiero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy