SERIE B UFFICIALE – Campli rinnova anche con Alberto Serafini

SERIE B UFFICIALE – Campli rinnova anche con Alberto Serafini

Tempo di conferme in casa Campli.

Commenta per primo!

Tempo di conferme in casa Campli. L’Unione Sportiva Campli Basket 1957, annuncia infatti dopo quella di Petrucci, la conferma dell’ala classe 1994 Alberto Serafini, il quale vestirà per la terza volta la maglia biancorossa del Campli. Una conferma che era nell’aria quella di Serafini, peraltro già contrattualizzato con la società farnese, che esprime tutta la propria soddisfazione per la prosecuzione di questo percorso, che vede protagonista, un’atleta che la scorsa stagione, ha per certi versi stupito un po’ tutti grazie ad un rendimento , che ha finito per incidere favorevolmente sul cammino di tutta la squadra, poi giunta a giocarsi la finale. 288 punti con una media di 7,3 per gara, tirando con il 62% da due, il 32% da tre e il 58% ai liberi; quasi 5 rimbalzi per gara, questi i numeri di Serafini la scorsa stagione. Impiegato da coach Millina quasi esclusivamente da quattro, Serafini lungo tutta l’annata, ha fatto registrare continui miglioramenti sia spalle che fronte a canestro, nonché abile e prezioso sotto canestro nel catturare rimbalzi in tutte e due i lati del campo . Alberto allora ti appresti a disputare per il secondo anno consecutivo il campionato di B, dopo il brillante torneo dello scorso anno, cosa ti aspetti dalla prossima stagione? “Mah a livello di squadra penso sia difficile ripetere quello che abbiamo fatto la scorsa stagione, però affronteremo questo campionato senza particolari timori, giocando partita per partita, tenendo conto di quelle che sono le nostre potenzialità.” La squadra, rispetto alla scorsa stagione si è fortemente rinnovata, cosa pensi di questo nuovo organico, che si va delineando? “I senior che sono arrivati, sono di sicuro livello, per quanto riguardo gli under, non posso esprimermi perché non li conosco, poi ci sono Petrucci e Ponziani, i quali per me, oltre che compagni di squadra, sono veramente degli amici fraterni, quindi tutto sommato spero che l’affiatamento possa subito nascere per cercare di creare un gruppo solido e granitico”. Senti questo girone C, vede ai nastri di partenza, diverse squadre con buoni potenziali tecnici, secondo te, il Campli rinnovato, che ruolo può recitare? “Secondo me, quello di quest’anno appare un campionato molto più livellato, poi per la regola degli under, sembra più alla portata di tutti, noi sicuramente dovremo fare affidamento sulle nostre forze, ed avere sempre il massimo rispetto dell’avversario, poi il lavoro e la chimica di squadra, aiuterà a farci conquistare quei risultati, che una piazza come quella di Campli, certamente merita”.

FONTE: Uff. Stampa U.S. Campli Basket 1957

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy