Serie B. UFFICIALE: Cecina conferma Zaccariello, via Bruni e Gambolati

Serie B. UFFICIALE: Cecina conferma Zaccariello, via Bruni e Gambolati

Idee chiare in casa Basket Cecina. La società rossoblù, dopo ver annunciato l’apertura di un nuovo ciclo, ed aver effettuato la prima mossa con il cambio di allenatore della serie B, prosegue l’opera di rinnovamento iniziando dal roster a disposizione del nuovo tecnico, Giacomo Bandieri, nel quale non saranno compresi Giovanni Bruni e Antonio Gambolati.

Commenta per primo!

Idee chiare in casa Basket Cecina. La società rossoblù, dopo ver annunciato l’apertura di un nuovo ciclo, ed aver effettuato la prima mossa con il cambio di allenatore della serie B, prosegue l’opera di rinnovamento iniziando dal roster a disposizione del nuovo tecnico, Giacomo Bandieri, nel quale non saranno compresi Giovanni Bruni e Antonio Gambolati. I due esperti giocatori hanno terminato il contratto che li legava alla formazione cecinese, ed il loro rapporto si è quindi chiuso. Un rapporto che è stato pieno di grandi successi, che per il lungo nativo di Torino si chiude dopo 2 anni, e per il play, ormai cecinese di adozione, essendo arrivato a 18 anni in maglia rossoblù, dopo gli ultimi 4 anni dal suo ritorno con la casacca del Basket Cecina. Due giocatori che, come ha precisato il diesse rossoblù Paolo Elmi, non hanno dato tutto il possibile solo come giocatori, ma hanno dimostrato grande maturità in ogni situazione, essendo i veri leader carismatici dello spogliatoio, fornendo la loro esperienza e capacità di lettura anche ai più giovani compagni di squadra. Un addio che è legato solo all’apertura di un nuovo ciclo, visto che, per entrambi, i numeri hanno certificato stagioni positive. Due giocatori ai quali vanno grandi ringraziamenti, non solo da parte della società, ma anche da parte del pubblico, avendo incarnato il vero spirito di “famiglia” del Basket Cecina. Continuando nell’analisi delle mosse sul mercato, con Paolo Elmi, c’è la conferma nel roster per quanto riguarda Leonardo Zaccariello, sotto contratto anche per questa stagione, e sono in corso trattative per il rinnovo con i due alfieri cecinesi Maurizio Del Testa e Francesco Fratto, che rientrano ancora nei piani della società. Per quanto riguarda Lorenzo Caroti, play titolare della formazione della GR Services, ed uno dei migliori giovani dell’annata 1997, nonché più volte nazionale, la società è pronta ad assecondare le sue richieste nel caso ci fossero società interessate a lui, per una consacrazione anche ad un livello superiore al campionato di serie B. Al momento non ci sono comunque segnali di alcun tipo. Una certezza, che è stata già ricordata a fine stagione dal presidente Parietti, è quella del ricorso ai giovani, non solo quelli del vivaio cecinese, costruendo comunque una squadra competitiva, che sia all’altezza della tradizione rossoblù e che punti ancora una volta ai playoff, aprendo un altro ciclo importante, e facendo divertire i numerosi tifosi della GR Services. Oltretutto questa linea societaria si sposa benissimo con i numeri conteggiati a fine stagione, che parlano di 250 tesserati tra settore giovanile e minibasket, con l’orgoglio di portare il nome di Cecina in molte località importanti, non solo toscane, e di schierare squadre in tutte le categorie. A livello toscano, Il Basket Cecina è tra le prime in assoluto, ed in tale posizione intende restare.

FONTE: Uff. Stampa Basket Cecina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy