Serie B. UFFICIALE: Colpo Bisceglie, in panchina Domenico Sorgentone

Domenico Sorgentone è l’uomo e il tecnico scelto dai Lions per guidare la prima squadra nella stagione agonistica 2016-2017 ormai alle porte.

Commenta per primo!

Il giornalista Luca Maggitti ha coniato per lui il termine “serial winner” e non è un caso, considerati gli undici campionati vinti nel corso di una carriera ricca di soddisfazioni e contrassegnata dalla continua ricerca di stimoli.

Domenico Sorgentone è l’uomo e il tecnico scelto dai Lions per guidare la prima squadra nella stagione agonistica 2016-2017 ormai alle porte. Il club nerazzurro ha compiuto una scelta forte, puntando su un allenatore le cui caratteristiche si incastrano alla perfezione con le notevoli motivazioni e le legittime aspettative dell’ambiente biscegliese: riportare i Lions nelle posizioni più nobili della Serie B e rigenerare l’entusiasmo di una piazza che ha vissuto di alti e bassi nell’ultima annata, conclusa comunque positivamente con l’accesso ai playoff.

«Sono qui perché credo nella possibilità di aprire un ciclo a medio e lungo termine» ha affermato il 59enne trainer abruzzese, pronto a una nuova sfida «nel solito girone sud del campionato di Serie B, che conosco come le mie tasche. Un torneo nel quale il fattore campo è importante, di cui non è possibile, al momento, stilare un ranking, considerando che tutte le squadre sono in costruzione, che il gruppo D non è ancora stato definito e che Montegranaro attende di conoscere se sarà ripescato in A2. Sicuramente occorrerà lavorare bene per essere competitivi».

Coach Sorgentone è al lavoro col direttore sportivo Sergio Di Nardo per costruire un organico che al momento comprende i riconfermati Andrea Chiriatti (guardia-ala, 1993) e Gianmarco Leggio (ala-pivot, 1994) e il play-guardia classe ‘93 Edoardo Di Emidio, primo volto nuovo. «Le idee sono chiare: abbiamo cercato giocatori fondamentalmente giovani ma già con esperienza a questi livelli, disposti a crescere e maturare qui con noi. Spero di poter dare un apporto in senso migliorativo ai giocatori che allenerò» ha aggiunto il nuovo timoniere dei Lions.

L’obiettivo della dirigenza Lions, ai nastri di partenza della ventesima stagione consecutiva di partecipazione della compagine societaria a un campionato nazionale, è assicurare a coach Domenico Sorgentone un roster completo e competitivo coniugando fair play finanziario e fiuto per le opportunità che non di rado sono offerte dal basket mercato.«Il basket è cambiato molto in questi ultimi anni ma Bisceglie è rimasto un punto di riferimento in Puglia. L’obiettivo di quest’annata? Vincere il nostro scudetto, che consisterà nel porre le basi della costruzione di un progetto di crescita graduale» ha concluso il nuovo allenatore nerazzurro.

FONTE: Uff. Stampa Lions Basket Bisceglie

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy