Serie B. UFFICIALE: Colpo Senigallia, sotto le plance Nicola Bastone

Serie B. UFFICIALE: Colpo Senigallia, sotto le plance Nicola Bastone

Arriva a Senigallia da Mola Nicola Bastone, lo scorso anno avversario dei senigalliesi e autore di un’ottima stagione con 22 punti a partita, 6,4 rimbalzi di media e 20,6 di valutazione in 36,5 minuti a gara.

Commenta per primo!

Arriva a Senigallia da Mola Nicola Bastone, lo scorso anno avversario dei senigalliesi e autore di un’ottima stagione con 22 punti a partita, 6,4 rimbalzi di media e 20,6 di valutazione in 36,5 minuti a gara.

Bastone va ad aggiungersi ai riconfermati Michele Caverni e Marco Gnaccarini e all’altro nuovo arrivato Andrea Maggiotto.

Nato a La Spezia il 5 giugno 1992 è un’ala di 196 cm d’altezza, considerato un rinforzo importante che potrebbe innalzare ulteriormente il fronte realizzativo della squadra e garantire una buona fase difensiva grazie a fisicità e atletismo.

Il neo biancorosso, dopo le prime esperienze nella sua città, si trasferisce giovanissimo nella Pallacanestro Livorno per poi passare all’età di 14 anni nel settore giovanile della Fortitudo Bologna.

Qui resta 4 stagioni prima di trasferirsi, nell’ultimo anno di settore giovanile, sempre a Bologna, ma questa volta alle mitiche VUNERE della Virtus Bologna, con la quale ha militato nell’Under 19 ed esordito nella stessa stagione in A1.

Nell’estate 2011 nuovo trasferimento a Napoli in DNA, dove disputa il suo primo vero campionato da senior, un torneo che ha visto la squadra napoletana vincere la prima fase e venire successivamente eliminata ai playoff nella semifinale per la promozione in legadue.

Altro trasferimento, questa volta a Villafranca in DNB, per la prima volta s’iniziano a vedere le sue doti anche a livello senior e in quella stagione realizza 12 punti di media con 7 rimbalzi a partita.

Ennesimo trasferimento, scende in DNC a Benevento, ma anche qui non smarrisce le sue principali doti, al termine della stagione chiuderà con 17 punti e 8 rimbalzi.

La stagione successiva vede il ritorno in DNB, ma questa volta a Isernia e anche qui per non smentirsi realizza 15 punti e con 6 rimbalzi di media.

Per finire, la scorsa stagione è protagonista a Mola, dove vive sicuramente la sua miglior stagione con 22 punti di media, che lo consacrano miglior realizzatore dell’intera categoria della serie B.

Gli allenatori che lo hanno avuto nelle loro squadre, parlano di lui come un giocatore con molta fisicità, atletismo, difesa, senso del canestro, responsabilità, di un  trascinatore, un lottatore, a cui piace il gioco in velocità  e anche di un ottimo realizzatore, che in questo sport non guasta mai.

FONTE: Uff. Stampa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy