Serie B. UFFICIALE: Colpo Vis Nova Basket Roma, firmato Valerio Staffieri

Serie B. UFFICIALE: Colpo Vis Nova Basket Roma, firmato Valerio Staffieri

Vis Nova Simply ufficializza la firma di Valerio Staffieri proveniente dall’Eurobasket con il quale ha conquistato la promozione in Serie A2 l’anno scorso.

Commenta per primo!

Vis Nova Simply ufficializza la firma di Valerio Staffieri proveniente dall’Eurobasket con il quale ha conquistato la promozione in Serie A2 l’anno scorso.

Valerio Staffieri, classe 1992 di 196 centimetri ha iniziato proprio con la maglia della Vis Nova, proseguendo la crescita nel settore giovanile della Virtus Roma con la quale trascorre stagioni gloriose diventandone un’icona. Il suo lavoro viene premiato con l’inserimento in prima squadra e il suo valore riconosciuto con il premio Ancillotto.
Nella stagione 2012/2013 Valerio veste la maglia di Scauri nel campionato di serie B, prima di passare nella stagione successiva all’Eurobasket Roma con cui raggiunge la finale nel 2015 e vince il campionato nel 2016.

Marco Ravaioli, general manager del Vis Nova, commenta “Dopo la aver interrotto il rapporto con la precedente società, questa estate Valerio ci ha chiesto di fare la preparazione con noi mentre vagliava le altre proposte del mercato. Nel corso di questo periodo è cresciuta l’idea che potesse restare con noi e siamo felicissimi di aver ulteriormente impreziosito il nostro roster con un giocatore e soprattutto una persona delle qualità di Valerio”.

Marco Martiri, head coach del Vis Nova non può che essere contento “Quando la società mi ha comunicato che c’era la concreta possibilità di firmare Valerio, ho pensato fosse uno scherzo. Lui è il giocatore che renderebbe felice qualsiasi allenatore, può giocare in almeno tre ruoli diversi, legge benissimo la partita e si adatta velocemente a qualsiasi situazione. Il suo inserimento ci consente di modificare il quintetto in base alle varie situazioni che troveremo in campo”.

Per me è un ritorno a casa” esordisce Valerio StaffieriQui è dove ho iniziato a muovere i primi passi nel mondo della pallacanestro con Stefano D’Annibale e Marcello Luchetta, che ringrazio per tutto quello che mi hanno insegnato. Dopo la promozione avevo diverse opzioni, ma quando ho avuto la possibilità di ritornare da dove sono partito la scelta è stata dettata da un legame affettivo che ho con questo posto, non ultimo il fatto che quando giocavo qui c’era mio padre a vedermi”.
Prosegue Valerio “Conosco i miei compagni di squadra e so di far parte di un bel gruppo. Non sono un giocatore che ha mai giocato per le statistiche, anzi. Sono devoto al concetto di squadra e dò tutto me stesso per i compagni e per lo saff. Non è facile fare previsioni in un campionato come questo, perché le variabili sono molte e difficili da decifrare. Tuttavia credo che se riusciamo a esprimerci come possiamo fare, quest’anno ci toglieremo tante belle soddisfazioni“.

FONTE: Uff. Stampa Vis Nova Basket Roma

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy