Serie B. UFFICIALE: con Petrucci Campli cala un poker di conferme

Serie B. UFFICIALE: con Petrucci Campli cala un poker di conferme

Dopo gli annunci infatti di Petrazzuoli, Bottioni e Serroni è la volta della guardia classe ’85 David Petrucci, il quale per la quinta stagione consecutiva, vestirà la maglia del Campli.

Commenta per primo!

Poker di conferme in casa Campli Basket “Nino Di Annunzio”, dopo gli annunci  infatti di Petrazzuoli, Bottioni e Serroni  è la volta della guardia classe ’85 David Petrucci, il quale per la quinta stagione consecutiva, vestirà la maglia del Campli. Un’altra conferma importante dunque per la società farnese, che all’interno del proprio roster, torna ad immettere un’atleta, che  grazie alle sue caratteristiche, fondate essenzialmente sulla imprevedibilità e velocità, è divenuto un vero e proprio beniamino della tifoseria biancorossa. Camplese ormai d’adozione (moglie camplese doc), David vive stabilmente a Campli, dove nel frattempo ha messo su famiglia, dunque per lui una motivazione in più, per cercare di dare sempre il massimo per questi colori. L’eroe di  “S.Vincenzo”, come è stato ribattezzato, dopo quei fatidici cinque minuti finali, in cui piegò praticamente da solo, con i suoi canestri, la resistenza della squadra campana del Sarno,  nello spareggio promozione anche la scorsa stagione in B, ha dato un notevole contributo nella conquista dei play-off, facendosi sempre trovare pronto, quando coach Millina lo ha chiamato in campo.

“Per me- dichiara Petrucci – questa conferma in un certo senso mi inorgoglisce, perché vuol dire che qualcosa di buono ho fatto, ma soprattutto tengo a ribadirlo, questa nuova conferma, è un punto di partenza e non di arrivo, personalmente come sempre ho fatto, mi impegnerò con tutte le mie forze, per far sì che la squadra possa costruire qualcosa d’importante, anche con il mio modesto contributo.” Sulla squadra che va prendendo corpo, Petrucci, ha voluto  dire la sua: “Mi sembra – ha dichiarato l’esterno farnese – che con le conferme sinora giunte, abbiamo già una buona ossatura di partenza, poi con i nomi che si sentono in giro, per quanto riguarda il settore lunghi, potremmo costruire una squadra che certamente potrà lottare, magari disputando un campionato sulla falsariga di quello passato”. Dichiarazioni improntate dunque all’ottimismo, quelle di Petrucci, dettate anche da una certa esperienza acquisita nel corso della propria carriera cestistica, che ha visto David iniziare come giocatore in C con l’allora maglia dell’Alba Adriatica, poi Recanati sempre in C, il ritorno, in riva all’Adriatico sempre ad Alba l’anno successivo, poi lo troviamo in Umbria e precisamente a Todi, subito dopo lo sbarco in Sicilia e precisamente in provincia di Agrigento, a Racalbuto, qui gioca due stagioni, prima di approdare a Campli nella stagione 2012/13. Questi i numeri in campo di Petrucci la scorsa stagione in B 29 le gare giocate 8,4 i punti di media realizzati, con un 62% da due, 36% da tre, 80% nei tiri liberi, 1,5 i rimbalzi, 1,2 gli assist. Con la conferma di Petrucci, va prendendo dunque forma quello che sarà il settore degli esterni, dove al momento manca un cambio a livello di cabina di regia, ma nei prossimi giorni, sapremo certamente di più di quello che sarà il nuovo roster del Campli per la prossima stagione agonistica.

FONTE: Ufficio Stampa Campli Basket “Nino Di Annunzio” 1957

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy