Serie B. UFFICIALE: Crema, il primo volto nuovo è Marco Pasqualin

Serie B. UFFICIALE: Crema, il primo volto nuovo è Marco Pasqualin

Nella splendida cornice dell’Agriturismo Le Garzide di Crema la dirigenza biancorossa ha presentato a stampa e tifosi il playmaker Marco Pasqualin, talentuoso regista classe 1997, lo scorso anno tra le file di Vicenza, uno dei migliori “under” dello scorso torneo, concluso con oltre otto punti di media a partita.

Commenta per primo!

È giovane, anzi giovanissimo, il primo volto nuovo della Pallacanestro Crema 2015/16.
Nella splendida cornice dell’Agriturismo Le Garzide di Crema la dirigenza biancorossa ha presentato a stampa e tifosi il playmaker Marco Pasqualin, talentuoso regista classe 1997, lo scorso anno tra le file di Vicenza, uno dei migliori “under” dello scorso torneo, concluso con oltre otto punti di media a partita.
Padovano, ha iniziato la propria carriera nelle giovanili della sua città, avendo poi un’importante parentesi in Legadue a Treviglio agli ordini di Adriano Vertemati nella stagione 2014/15.
Giovanissimo, quindi, ma già con notevole esperienza e capacità di incidere sulle sorti della squadra, anche con la spavalderia tipica dei suoi 19 anni:”Non è stata una scelta facile, avevo altre proposte da valutare, ma l’interesse dimostrato da coach Baldiraghi mi ha convinto a venire a Crema. Ho già vissuto un anno a Treviglio, so cosa significa vivere lontano da casa. Dal punto di vista tecnico mi considero un istintivo, ma mi piace trasmettere in campo la mia leadership, far girare la squadra ed avere tutto sotto controllo.
Commenta coach Baldiraghi:”Avremmo preso in considerazione Marco anche se non fosse stato un under, per l’intensità e la maturità che mette in campo in ogni incontro.
Ci ha molto impressionato lo scorso anno nel match del PalaCremonesi, ma ha giocato ad alto livello tutto l’anno”.
Scherza il presidente Simone Donarini:”È il mio battesimo, ho iniziato lo scorso anno presentando Luca Montanari, ora chiudo con un altro playmaker presentando Marco Pasqualin. Per scaramanzia sarà la mia ultima presentazione. Marco ha disputato una stagione di altissimo livello nello scorso torneo, ci darà una grossa mano.”
Pasqualin si alternerà in regia con Daniele Manuelli, costituendo probabilmente la coppia di playmakers più giovane del girone, prendendo il posto nel roster di Luca Montanari, deciso a giocarsi le proprie possibilità nel campionato di Legadue.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy