Serie B. UFFICIALE: Cuore Napoli Basket, il GM è Massimo Sbaragli

Serie B. UFFICIALE: Cuore Napoli Basket, il GM è Massimo Sbaragli

Il nuovo G.M. del Cuore Napoli Basket ha giocato ben 10 stagioni in Serie A1 e 3 in A2.

Commenta per primo!

Il Cuore Napoli Basket è fiero di annunciare l’arrivo di Massimo Sbaragli, che ricoprirà il ruolo di G.M. della società partenopea.
Il nome di Massimo Sbaragli è un’istituzione a Napoli: Napoli Basket, Virtus Bologna e Libertas Pallacanestro Livorno le società in cui ha militato. Il nuovo G.M. del Cuore Napoli Basket ha giocato ben 10 stagioni in Serie A1 e 3 in A2. Orgogliosi di darvi questa notizia, facciamo al nuovo G.M. i migliori auguri per questa avventura insieme.

Queste le parole del General Manager azzurro: “Mi sono avvicinato a questo progetto perché conosco il Presidente Ruggiero da 4 anni. 5 anni fa io col Capo Miseno e lui con Agropoli salimmo in serie D. L’anno seguente contro Agropoli ho perso la bella per salire in serie C. Conoscevo gia’ la serietà e la passione sportiva del Presidente e ho sempre seguito con simpatia le vicende di una squadra che ha vinto di tutto in ambito senior e soprattutto giovanile, partecipando anche al primo campionato nazionale (DNG Ecc. – Serie A1 Giovanile). Negli ultimi anni infatti è riconosciuto da tutti il primato nel mezzogiorno in ambito giovanile. Uno staff tecnico ed una programmazione impeccabile sono basilari per raggiungere grandi risultati, proprio come fatto dalla società del Presidente Ruggiero. Quando qualche settimana fa mi sono incontrato col Presidente e mi ha reso partecipe del suo progetto di spostare la prima squadra a Napoli gli ho chiesto in che modo pensasse lo potessi supportare. Premetto che non era certa l’agibilità del PalaBarbuto e ancor meno la deroga della federazione, per pochi chilometri, al trasferimento a Napoli. L’entusiasmo con cui mi ha parlato del progetto, allargato alle giovanili, il piano B nel caso non fossimo riusciti a giocare a Napoli quest’anno mi hanno convinto, e non è un caso se in 5 anni Agropoli è salita dalla promozione in serie B. In poche settimane è arrivata l’agibilità dal Comune e la deroga dalla Federazione, vista la tenacia e la determinazione del Presidente, quindi quest’avventura a Napoli inizierà nel miglior modo ipotizzabile. Questo significa che, come me, anche l’Amministrazione Comunale e la Federazione si sono fatte contagiare dall’entusiasmo e dalla concretezza del Presidente, a dimostrazione che lo stesso ha un’ottima considerazione dalle istituzioni sopra citate. L’idea è di uno spogliatoio che parli in dialetto napoletano è affascinante per l’appartenenza, ed è stata condivisa prontamente da entrambi (me ed il Presidente). L’obbiettivo è far crescere e maturare i giovani e col loro aiuto fare il salto di categoria. Sicuro di aver visto giusto, spero di essere all’altezza del compito non semplice che mi e ci aspetta per raggiungere gli obbiettivi ambiziosi che ci siamo prefissi. Il suo progetto giovani, che ha riscosso così tanto successo in appena 5 anni di attività mi ha colpito positivamente, e ha facilitato ancor di più la mia decisione. Questo è un impegno che ho preso col CUORE!”

FONTE: Uff. Stampa Cuore Napoli Basket

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy