Serie B. UFFICIALE: Davide Serino secondo colpo di Palestrina

Nuovo arrivo in casa Citysightseeing, con la società presieduta da Fabiola Cilia e dal patron Giuseppe che ha raggiunto l’accordo per la prossima stagione agonistica con l’atleta Davide Serino.

Commenta per primo!

Nuovo arrivo in casa Citysightseeing, con la società presieduta da Fabiola Cilia e dal patron Giuseppe che ha raggiunto l’accordo per la prossima stagione agonistica con l’atleta Davide Serino. E’ il rinforzo sotto canestro a lungo cercato e concluso felicemente con grande sforzo, Serino è un’ ala/pivot classe 1981 che rispecchia in pieno la figura cercata da coach Lulli per dare spessore al pacchetto dei lunghi.
Lungo possente e dinamico, prolifico realizzatore ed eccellente rimbalzista, può agire con pari rendimento anche nello spot di ala grande, come testimoniano i suoi numeri nel tiro da fuori. Il neo arancio verde è una garanzia in questa categoria, nella scorsa stagione ha militato nell’Azzurro Napoli veleggiando ad oltre 13 di media nel bel cammino dei partenopei prima dell’esclusione per le inadempienze societarie. Trasferitosi alla Poderosa Montegranaro ha raggiunto comunque la vittoria dei playoff nel girone D, andando a sfiorare la promozione agli spareggi di Montecatini. Cammino altrettanto prestigioso due anni fa quando Serino fu tra i maggiori artefici della cavalcata di Agropoli nel girone D, squadra qualificatasi alle Finals di Coppa Italia e giunta ad un solo punto dal battere Rieti nello spareggio promozione: gioia comunque giunta in estate tramite ripescaggio. Tante le squadre che prima hanno affidato alla sua esperienza e tecnica le loro fortune, cifre mostruose nel 2011-2012 a Scauri e nel 2012-2013 a Potenza (17 pt + 13 rimbalzi) in B con la migliore valutazione della serie. Dopo aver guidato Melfi in B2, nel 2005 era già avversario di Palestrina con la maglia di Sant’Antimo, confermando poi i suoi tabellini da “doppia-doppia” a Bisceglie, Maddaloni, Potenza e Martina. Con la sua acquisizione la società intende confermare ai propri tifosi la volontà di costruire un roster ben attrezzato ed in grado di far divertire l’appassionato seguito di sostenitori, ai quali si chiede un sostegno sempre maggiore.
Queste le sue prime parole da Arancio-Verde:
“Conosci già l’ambiente di Palestrina?

Si, diciamo di si perché ho avuto modo di giocare diverse volte contro Palestrina; inoltre me ne hanno parlato anche altre persone che conosco tra cui il mio procuratore e Gianmarco Rossi con cui ho già giocato un anno insieme. Per questo sono felicissimo della mia scelta e non vedo l’ora di cominciare.

Conosci già qualche giocatore di Palestrina? Quali sono le tue impressioni sui compagni?

Come ti dicevo conosco Gianmarco, ottimo giocatore e bravissima persona. Simone Raymond Rischia l’ho conosciuto in questi anni giocandoci contro così come Mathias Metta Drigo. Infine una menzione particolare a Pippo Gagliardo, il quale oltre ad essere un giocatore validissimo è anche un grande professionista ed una grande persona.

Due parole per i tifosi?

L’impegno da parte mia e di tutta la squadra sarà massimo, sputeremo sangue in campo e cercheremo comunque di fare un campionato di livello. Si vede che la società ha ambizione ed il roster allestito è ottimo. Invito quindi il pubblico ad esserci vicino nei momenti belli e, anche se spero siano pochi, in qualche piccolo momento di difficoltà.”

FONTE: Uff. Stampa Pall. Palestrina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy