SERIE B UFFICIALE – Il talento e la versatilità di Diego Terenzi per Bisceglie

SERIE B UFFICIALE – Il talento e la versatilità di Diego Terenzi per Bisceglie

Un giocatore giovane e al tempo stesso forgiato da precedenti esperienze a ottimi livelli, versatile e di talento, capace di coprire i tre ruoli esterni.

Commenta per primo!

Un giocatore giovane e al tempo stesso forgiato da precedenti esperienze a ottimi livelli, versatile e di talento, capace di coprire i tre ruoli esterni. I Lions l’hanno trovato: Diego Terenzi, 22 anni il prossimo 23 novembre, farà parte del roster nerazzurro per la stagione agonistica 2017-2018.

Il cestista pesarese, molto apprezzato da coach Sorgentone, è cresciuto nel vivaio della Victoria Libertas e ha giocato nelle nazionali Under 16, Under 18 e Under 20, prendendo parte anche al campionato mondiale di 3 contro 3 in Indonesia.

Aggregato alla prima squadra marchigiana, ha esordito in Serie A con sette presenze, andando a punti nelle sfide con Siena e Milano. Nel 2014-2015 il passaggio a Recanati, in A2 Silver: un’annata positiva per il neppure 19enne Terenzi, utilizzato in media 12 minuti. Un grave infortunio gli ha impedito di affermarsi nella stagione successiva a Omegna, sempre in A2 (appena dieci incontri disputati). Firenze, in B, l’opportunità per il pronto riscatto: 10.1 punti realizzati per gara in circa 25 minuti di impiego sul parquet, con 3.3 rimbalzi, un recupero e un assist a partita. Cifre che rendono l’idea della duttilità del giocatore, pronto a fornire il suo contributo, specie in difesa, alla causa nerazzurra.

«L’ingaggio di Diego è la perfetta risposta alle nostre esigenze tecnico-tattiche fra gli esterni» ha affermato il direttore sportivo dei Lions Sergio Di Nardo. «Piccoli, che in realtà tali non sono se consideriamo l’altezza media del quartetto Diomede-Di Emidio-Terenzi-Bedetti, complementari l’un l’altro e in grado di dare concretezza alle volontà del nostro allenatore».

Diego Terenzi è il sesto degli attuali componenti del roster biscegliese: segue i riconfermati Antonelli e Di Emidio e gli altri tre volti nuovi Diomede, Bedetti e Azzaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy