Serie B UFFICIALE – Il Teramo Basket chiude il roster firmando Milojevic in prestito

Serie B UFFICIALE – Il Teramo Basket chiude il roster firmando Milojevic in prestito

L’ala serba classe ’98, di proprietà di Montegranaro, ha giocato gli scorsi playoff con la maglia di Barcellona.

Commenta per primo!

Roster al completo e chiusura di mercato con il classico “botto” finale. In prestito dalla Poderosa Montegranaro (A2), arriva l’under di nazionalità serba Bogdan Milojevic, ala classe 1998, altezza 2.00m.
Dopo Piccinini (Latina) e Errera (Fortitudo Bologna) è il terzo Under che approda a Teramo da una compagine di A2, a dimostrazione del buon lavoro e dei buoni rapporti della società con gli altri sodalizi.
Milojevic è alla sua quarta stagione in Italia, dopo un anno nel settore giovanile di Casalpusterlengo e due campionati a Montegranaro, dove nel 2016-17 è entrato definitivamente nelle rotazioni della prima squadra. Nella parte finale del campionato, per consentirgli di giocare di più, è stato ceduto a Barcellona Pozzo di Gotto dove ha disputato quarti e semifinali playoff. Quest’anno doveva rientrare a Montegranaro in A2, ma poi il “front office” e lo staff tecnico della Poderosa hanno preferito fargli fare un altro campionato di serie B, per consentirgli di avere un minutaggio superiore e arricchire il bagaglio di esperienza. E tra le numerose richieste per Milojevic la scelta è caduta su Teramo, sia per l’organizzazione societaria in grado di supportare il giocatore anche negli studi, sia per la corsia preferenziale con coach Bianchi che ha allenato tre stagioni a Montegranaro.
Questo il commento del coach biancorosso: “Bogo arriva a completare nel migliore dei modi il nostro pacchetto lunghi. È un ‘4’ di due metri dotato di incredibile energia, un combattente che non si tira mai indietro. Chiaro che a 19 anni il suo bagaglio tecnico è ancora da perfezionare, ma già oggi in B può essere un giocatore importante, eccellente rimbalzista, in grado di attaccare il canestro sia fronte che spalle. Da numero 4 – conclude Bianchi – sarà prezioso anche per far tirare il fiato a Lagioia, con Staffieri che giocherà anche da 3. È presto per dirlo, ma la chimica di squadra mi sembra giusta“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy