SERIE B UFFICIALE – Juvi Cremona attivissima sul mercato con Veronesi e Manini

SERIE B UFFICIALE – Juvi Cremona attivissima sul mercato con Veronesi e Manini

I due ventenni si apprestano a vestire la maglia della Ferraroni

di La Redazione

Veronesi

Bresciano classe ’98 guardia/ala da 194cm è Giovanni Veronesil’ulteriore tassello in entrata del team di Gigi Brotto che, dopo il colpaccio Rudy Valenti e la conferma di Bona e Belloni, punta su un posto 2/3 giovane ma decisamente di talento. Giovanni nell’ultima stagione ha vestito la casacca della Virtus Brescia (C Silver) collezionando 19,4pt di media in 19 gare disputate con un best da 35 punti. Per lui quest’anno un doppio tesseramento importante, aggregato alla Germani ha esordito in Serie A; chiaramente Veronesi non ha potuto esprimersi nel massimo campionato ma ha messo a referto 8 punti in 4 minuti nell’ottava d’andata contro Capo d’Orlando, segno evidente che quando chiamato in causa ha saputo confrontarsi con i big.

Cresciuto con il Gussago, con cui si è fatto le ossa nelle Under 15 e 17 Elite, a 16 anni è sbarcato ad Iseo e subito ha iniziato a far esperienza in C Gold (2014/15). L’anno successivo per Giovanni forse è il più impegnativo, va in prestito alla Bluorobica e gioca sia il campionato under 18 eccellenza che quello di C Silver e, a caricare ulteriormente il lavoro, si allena con la prima squadra Remer Treviglio.

Nella stagione 2016/17 torna ad Iseo per giocare il suo primo campionato nazionale (Serie B) ma, come sappiamo, la retrocessione non ha dato grandi soddisfazioni, decide quindi di passare sotto l’ala della Virtus Brescia (C Silver) che gli ha dato la possibilità di confrontarsi anche con il massimo campionato.

Un curriculum di tutto rispetto per il giocatore ventenne che andrà a rafforzare i ranghi degli oro-amaranto.

Veronesi

(sempre Veronesi ai tempi di Iseo)

 

La JuVi FERRARONI Cremona muove ancora scacco sui giovani portando a casa Daniele Manini. La guardia classe ’98 (come Veronesi) ha appena concluso la stagione che l’ha visto sbocciare, dopo due anni di “gavetta” in C Gold dove poco alla volta ha sviluppato le sue capacità, Daniele è stato una pedina importante del Pizzi in quest’ultima annata sportiva, con 33 partite giocate e 224 punti (6,79 di media in 22 minuti, il 39% da due, il 23% da tre ed il 64% ai liberi, 3,42 rimbalzi ed il 5,39 di valutazione).

Daniele, soresinese nato a Cremona, ha iniziato giocando con la Vanoli per poi passare nel 2012 alla società rivierasca, l’anno successivo trova un posticino nella prima squadra (allora in C silver) ma è nel 2015 che si aggrega definitivamente al gruppo di Davide Giovannetti e capitan Pedro.

Nonostante la giovane età Daniele in questi anni come giocatore sta facendo il salto di qualità, di certo la Serie B è una categoria difficile ma la new entry ha già dimostrato di non temere le sfide più ardue.

Uff.Stampa Juvi Cremona 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy