Serie B. UFFICIALE: la LUISS riparte da 11 riconferme

Procede a passi spediti la preparazione dell’ASD LUISS 2016/17 che lunedì 22 agosto si è ritrovata al PalaLUISS per tagliare il nastro della nuova stagione.

Commenta per primo!

Procede a passi spediti la preparazione dell’ASD LUISS 2016/17 che lunedì 22 agosto si è ritrovata al PalaLUISS per tagliare il nastro della nuova stagione, al via ufficialmente il 2 ottobre con la sfida in casa della Planet Basket Catanzaro per la prima giornata del campionato Nazionale di serie B.

Con Coach Paccariè ed il suo Staff sono stati riconfermati 6 atleti del reparto “piccoli” protagonista lo scorso anno: Francesco Faragalli, playmaker classe ’95 e Capitano biancoblu, Leonardo Marcon, guardia 21enne MVP dell’ultima stagione luissina, Andrea Scuderi, guardia classe ’92, Luca Sanguinetti, play-guardia del 1994, Stefano Miriello, playmaker classe ’96 e Giuseppe Sorrentino, play-guardia nato nel 1997.

Sono invece 5 le ali e i pivot biancoblu che difenderanno le plance luissine in un’altra dura stagione al via esattamente tra un mese. L’ASD LUISS potrà contare infatti su Francesco Ramenghi, pivot classe ’92 al terzo anno in biancobolu, Eugenio Beretta, pivot del 1996 protagonista quest’estate anche con la maglia dell’Italia Under 20, Piero De Dominicis, ala classe ’95, Thomas Faccenda e Jacopo Bristot, ali rispettivamente del 1995 e 1996.

Sono quindi 11 i giocatori/studenti della passata stagione che faranno parte dello scacchiere a disposizione di Andrea Paccariè, in attesa di conoscere i nomi dei nuovi innesti, che saranno resi noti dopo i test d’ammissione alla LUISS Guido Carli e alla LUISS Business School.

L’ASD LUISS desidera inoltre ringraziare per la professionalità e la dedizione Giacomo Chiatti, Stefano Rambaldi e Filippo Gorrieri, tre atleti che dopo la loro esperienza universitaria in LUISS hanno ricevuto opportunità professionali e formative di primo livello, e a loro va un grande in bocca al lupo per il futuro, da parte della squadra, dello Staff e della Dirigenza luissina.

FONTE: Uff. Stampa ASD Luiss Roma

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy