Serie B. UFFICIALE: Maddaloni, il quinto volto nuovo è Ernesto Carrichiello

Serie B. UFFICIALE: Maddaloni, il quinto volto nuovo è Ernesto Carrichiello

L’A.S.D. Pallacanestro San Michele Maddaloni comunica di aver ingaggiato per la stagione 2016/17 la guardia-ala Ernesto Carrichiello, che va così ad aggiungersi ad Alessandro Guagliardi, Fabio Sansone, Federico Saini e Giuseppe Luongo.

Commenta per primo!

L’A.S.D. Pallacanestro San Michele Maddaloni comunica di aver ingaggiato per la stagione 2016/17 la guardia-ala Ernesto Carrichiello, che va così ad aggiungersi ad Alessandro Guagliardi, Fabio Sansone, Federico Saini e Giuseppe Luongo. L’esterno classe 1984, alto 195 cm, è nato a Pozzuoli ed è cresciuto cestisticamente tra la sua città e Napoli. A diciannove anni, infatti, disputa il campionato di Serie C alla Fortitudo Pozzuoli ed è contemporaneamente aggregato al Basket Napoli in Serie A1 dove colleziona sette presenze prima di trasferirsi per la stagione 2004/05 alla Virtus Catania in Serie B2. L’anno dopo viene ingaggiato dall’ambizioso Ruvo di Puglia per poi passare alla Pallacanestro Melfi. Nella stagione 2007/08 fa ritorno a casa per giocare con la Dicearchia Pozzuoli, e in questi quattro anni di B2 si è fatto ammirare dal pubblico maddalonese perché ha sfidato ripetutamente l’Artus. Dalla stagione 2008/2009 sino alla stagione 2012/2013 ha militato sempre in Serie B2 nelle società SBA Arezzo, Basket Ravenna, Ambrosia Bisceglie e Cestistica Bernalda esclusa una parentesi con il Potenza ’84 in B1. Nel 2013/14 ha indossato la casacca della Dynamic Venafro incrociando per la prima volta da avversario il San Michele, prima di ritornare in Campania dove nelle ultime due annate ha giocato alla Cesarano Scafati con cui nel 2015 ha vinto il campionato di Serie C e l’anno scorso ha disputato la Serie B. Ernesto è un giocatore a tutto tondo, che sa far canestro in tanti modi diversi e che in campo scende sempre con tantissima grinta.

«Arrivo a Maddaloni con la maturità giusta – ha esordito il neo esterno calatino -, questa è una piazza importante e per me è una grande chance. Inoltre arrivo con le motivazioni giuste per fare un buon anno. Ho giocato contro Maddaloni, lo ricordo bene. È un pubblico molto caldo e questo mi carica tantissimo. Non vedo l’ora – ha concluso Ernesto Carrichiello – di cominciare quest’avventura».

Sul quinto volto nuovo del San Michele Maddaloni ha così commentato il dirigente responsabile Pasquale De Filippo: «Ernesto è l’elemento di esperienza e di caratura assoluta che contraddistinguerà il nostro roster quest’anno. Ci aspettiamo tanto da lui, con la speranza di averlo a lungo con noi e che possa diventare il beniamino del nostro pubblico. Benvenuto Ernesto».

FONTE: Uff. Stampa A.S.D. Pallacanestro San Michele Maddaloni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy