Serie B. UFFICIALE: Maddaloni, l’ultimo innesto è Joshua Giammò

Serie B. UFFICIALE: Maddaloni, l’ultimo innesto è Joshua Giammò

Giammò va ad aggiungersi a Fabio Sansone, Giangiacomo De Vincenzo, Alessandro Guagliardi, Ernesto Carrichiello, Federico Saini, Giuseppe Luongo e Giovanni Esposito, completando così il roster biancazzurro.

Commenta per primo!

L’A.S.D. Pallacanestro San Michele Maddaloni comunica di aver ingaggiato per la stagione 2016/17 il play/guardia Joshua Giammò che va ad aggiungersi a Fabio Sansone, Giangiacomo De Vincenzo, Alessandro Guagliardi, Ernesto Carrichiello, Federico Saini, Giuseppe Luongo e Giovanni Esposito, completando così il roster biancazzurro. Il regista, classe 1993, alto 193 cm, è nato a Roma ma cresce cestisticamente nel settore giovanile del Teramo Basket prima di far rientro nella sua città e precisamente all’Eurobasket. Il suo primo campionato senior lo disputa nella stagione 2011/12 con la casacca del Club Basket Frascati in Serie C. Le sue prestazioni crescono di stagione in stagione e così prima viene ingaggiato dal Basket Scauri per disputare il campionato di Serie B e poi addirittura dalla Prima Veroli per quello di Serie A2. Non sfigura affatto nella seconda categoria e così nell’estate del 2014 entra nelle mira della Leonessa Brescia che lo tessera come under sempre in A2. Lo scorso anno è ritornato al Basket Scauri in Serie B con cui ha affrontato la Pallacanestro San Michele. Joshua è un giocatore estroso, che sa attaccare, tirare, palleggiare e difendere, per questo è visto come un jolly che può disimpegnarsi tanto in cabina di regia dove c’è da costruire quanto nello spot di guardia dove invece bisogna concludere.

«Ho scelto Maddaloni perché ho sentito da subito una grande fiducia – ha esordito la neo combo-guard calatina – sia da parte dell’allenatore che da parte della società. Maddaloni inoltre è una società solida con una tifoseria da invidiare. Mi aspetto una bella stagione in quanto si è allestita una bella squadra per la categoria. Daremo il massimo per raggiungere gli obiettivi che sono stati prefissati dalla società – ha concluso Joshua Giammò – e per far entusiasmare il pubblico di Maddaloni».

Il dirigente responsabile del San Michele Maddaloni, Pasquale De Filippo, ha così commentato sull’ultimo ingaggio messo a segno: «Joshua è uno dei talenti emergenti e nonostante la giovane età, ha già una carriera da giocatore navigato e di spessore. Si integra al meglio con De Vincenzo e sarà sicuramente uno dei protagonisti della prossima stagione. Benvenuto Joshua».

FONTE: Uff. Stampa A.S.D. Pall. San Michele Maddaloni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy