Serie B. UFFICIALE: Matera riparte da Gianni Cantagalli

Iniziata la costruzione del roster da affidare a coach Roberto Miriello per la prossima Serie B.

Commenta per primo!

Primo componente del nuovo roster per l’Olimpia Matera, che si assicura le prestazioni della guardia Gianni Cantagalli. Capitano nell’ultima stagione biancazzurra, è stato il primo atleta scelto per ripartire nella stagione 2016/2017. Ventisette anni e tanta voglia di lottare per la casacca biancazzurra, per la sua terza stagione nella città dei Sassi.

Dopo la parentesi da giocatore under nel 2011/2012, Gianni Cantagalli è tornato nella scorsa stagione a vestire la casacca dell’Olimpia Matera, rivestendo anche il ruolo di capitano. “Sono molto contento di poter tornare a lottare per una maglia che, al terzo anno da giocatore del Matera, sento mia – ammette la guardia livornese –. Sono soddisfatto di poter prendere parte ad un progetto interessante e convincente. A Matera sto bene e vorrei ripartire con maggiore convinzione e determinazione, rispetto alla scorsa stagione, per poter fare molto bene”. Un’idea, nata all’indomani della chiusura di una stagione difficile. “Con la società abbiamo parlato sin da subito per la nuova stagione e ora non vedo l’ora di ricominciare. La voglia da entrambe le parti di continuare insieme vuol dire che io qualcosa di buono l’ho lasciato a Matera e che la società ha dimostrato sempre massima serietà nei miei confronti, sono davvero soddisfatto”.

Sulla nuova avventura con la maglia dell’Olimpia Matera, che ha scelto il nuovo coach Roberto Miriello, la guardia livornese, classe ’88, non ha dubbi. “L’unione del gruppo sarà fondamentale – continua Cantagalli –. Sono certo che la società, con il direttore sportivo Martinelli, sarà in grado di costruire una squadra competitiva e desiderosa di fare bene. Conosco il coach, ma non abbiamo mai lavorato insieme. Non vedo l’ora di iniziare la preparazione ed apprendere i suoi schemi e la sua mentalità. Sarà un valore aggiunto per noi poter iniziare con grande piglio il nuovo anno. Serve tornare a competere ad alti livelli e riportare entusiasmo al PalaSassi, in una città dalla grande e cinquantennale tradizione cestistica”.

Intanto, il direttore sportivo Francesco Martinelli è costantemente al lavoro per completare il roster che nella prossima settimana si riunirà a Matera, iniziando la preparazione agli ordini di coach Roberto Miriello e del nuovo preparatore atletico, altro ritorno in casa Olimpia, Erio Albanese.

FONTE: Uff. Stampa Olimpia Pall. Matera

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy