SERIE C UFFICIALE – Mirko Pilo rimane al Su Stentu

SERIE C UFFICIALE – Mirko Pilo rimane al Su Stentu

La guardia classe 1988 sarà sul galeone anche per il 2017/18. Secci: “Profilo ideale per completare il quintetto”

Commenta per primo!

L’Accademia Basket annuncia con soddisfazione la conferma di Mirko Pilo, atleta che sarà parte della prima squadra anche per la stagione 2017/18.

Guardia tiratrice classe 1988, Pilo è approdato al Su Stentu nel novembre del 2015 e si è subito rivelato importante negli equilibri di squadra, conquistando da protagonista la promozione in Serie B. Grazie anche a una sua straordinaria prestazione da 25 punti, infatti, i Pirates riuscirono ad avere la meglio dell’Enic Firenze nella sfida che garantì lo storico salto di categoria. Nell’ultimo campionato, inoltre, Pilo ha saputo confermarsi su ottimi livelli, segnalandosi come miglior realizzatore di squadra per tutta la prima parte del torneo.

 

“Sono contento di essere ancora un giocatore dell’Accademia – dichiara Pilo – nell’ultima stagione non ci è riuscito il miracolo, e la voglia di riscatto, ora, è davvero tanta. Speriamo di avere l’opportunità di misurarci ancora con il livello della Serie B. Vogliamo dimostrare di poter stare in quel campionato. Per quanto mi riguarda – aggiunge – sono piuttosto soddisfatto di quanto fatto lo scorso anno. Credo di essere andato anche oltre le mie più rosee aspettative, mantenendo a lungo la doppia cifra di media in un torneo davvero difficile. L’anno prossimo? Ci sono tutti i presupposti per fare bene, la squadra messa in piedi è sicuramente competitiva. Abbiamo tanti giocatori capaci di giocare in post basso, e questo potrebbe aprire degli spazi interessanti per i tiratori come me. Inoltre potremo contare sull’esperienza e sulla classe di Vanuzzo, giocatore che non ha certo bisogno di presentazioni. Ci siamo incrociati alla Dinamo quando venivo aggregato alla prima squadra, che allora disputava la A2, e posso scommettere a occhi chiusi sulle sue qualità umane. Ci darà tanto sia dentro che fuori dal campo.”

 

“Mirko rappresenta il profilo ideale di guardia da inserire nel nostro quintetto – afferma invece il general manager Marco Secci – è un tiratore naturale, e siamo certi che potrà beneficiare degli spazi aperti oltre l’arco dai giocatori interni. Al di là delle indubbie qualità tecniche, abbiamo voluto confermarlo anche in virtù delle sue doti di uomo-spogliatoio. Con questa nuova conferma possiamo considerare quasi concluso il nostro mercato: siamo soddisfatti di quanto siamo riusciti a fare. Abbiamo trattenuto tanti giocatori importanti, puntellando il roster con pochi innesti mirati. Riteniamo di aver allestito una squadra interessante, che verrà ben presto completata dall’inserimento dei tre Under”.

 

Uff.Stampa Accdemia Basket Su Stentu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy