Serie B. UFFICIALE: Mola. Arrivano Biasich e Angelini, conferme per Musci e Calò

Serie B. UFFICIALE: Mola. Arrivano Biasich e Angelini, conferme per Musci e Calò

Commenta per primo!

Puntelli, puntelli giovani per questa nuova avventura MNB 2012. Dopo l’approdo di un giocatore importante e dal paniere capiente di punti come Nicola Bastone (via Isernia) la società del presidente Losito ha chiuso per altri due giovani di prospettiva, che già nella giornata di ieri si sono aggregati ai nuovi compagni per questo inizio preprazione in vista del secondo campionato nazionale di serie B.

Davide Biasich, guardia-ala di 190 centimetri classe 1995 proveniente dalla capitale dove nell’ultima stagione ha indossato la casacca della Smit Roma Centro in DNC mettendo in cantiere 320 punti in 24 gare disputate, e Federico Angelini play di 19 anni per 188 centimetri ed una trafila nelle categorie giovanili con l’Aurora Brindisi (DNG Under 19 e Serie D) con la parentesi nella passata stagione anche al servizio della Cestistica Ostuni in DNC.

Due innesti che vanno a rimpolpare il roster, due frecce nuove all’arco di una squadra che come ribadito più volte avrà il proprio tratto distintivo in una età media assolutamete orientata verso il basso.  Massimo Cazzorla potrà quindi cominciare il proprio lavoro di avvicinamento all’esordio stagionale su un gruppo che può contare inoltre sulla conferma di Emanuele Musci, ormai al suo terzo anno qui a Mola, chiamato a migliorare il proprio contributo dopo un esordio complesso nella categoria (5 punti per incontro, 17 minuti di impiego per match) garantendo presenza nel pitturato e qualche punto in più sotto canestro,conferma alla quale si aggiunge quela di Emanuele Calò, già positivo nella passata stagione nella quale da Gennaio in avanti si era sdoppiato tra DNB e Serie D con l’Olympia Rutigliano, con il picco in fatto di punti registrato contro Taranto, 17, con una media totale di 3.4 e 14 minuti per singola partita. Quest’anno il 20enne play-guardia di Mesagne usufruirà del tesseramento con doppio utilizzo pronto a dare una mano alla Mens Sana che militerà nel campionato di serie D.

Entrambi i nuovi arrivi entusiasti di cominciare questa nuova avventura, esordisce Biasich, trafila giovanile alla Tiber Roma ed esperienza a Rieti in DNB: “Sono molto contento di essere a Mola e non vedo l’ora cominci il campionato. Il primo impatto è stato positivo: società e compagni di squadra mi hanno lasciato un’ottima impressione, spero possa essere una stagione ricca di soddisfazioni e divertimento.” Stessa lunghezza d’onda per il play brindisino Angelini, campione regionale Under 15, Under 17 Eccellenza e Under 19 nella passata stagione con l’Aurora: “Sarà la mia prima esperienza in serie B e fuori casa e questo mi stimola tantissimo. Ho trovato un bel gruppo a partire dallo staff tutto tecnico e dirigenziale, con tanta voglia di far bene. Proveremo a stupire. La volontà di far bene non ci manca”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy