Serie B. UFFICIALE: Montegranaro, colpo promozione con Davide Serino

Serie B. UFFICIALE: Montegranaro, colpo promozione con Davide Serino

La Poderosa Basket Montegranaro annuncia l’accordo con l’atleta liberatosi la scorsa settimana dall’Azzurro Basket Napoli

Commenta per primo!

La Poderosa Basket Montegranaro è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo con Davide Serino, atleta liberatosi la scorsa settimana dall’Azzurro Basket Napoli (serie B, girone C) in seguito all’esclusione della stessa dal campionato. Ala-pivot di 200 centimetri, classe 1981, natio di Napoli, il giocatore si è già aggregato alla squadra questa mattina. Indosserà la canotta numero 8.

Giocatore molto esperto della categoria, dove ha militato sin da giovanissimo risultando, negli anni, spesso tra i migliori giocatori, sbarca a Montegranaro a rinforzare il reparto lunghi giallonero. Cresciuto nelle giovanili della sua città, Serino ha poi girovagato per anni per lo Stivale prima di tornare a Napoli la scorsa estate. In questa prima parte di stagione, stava viaggiando a 13,3 punti (col 67% da 2, il 30% da 3 e il 77% ai liberi) e 6,3 rimbalzi in 24,7 minuti di media militando nella squadra seconda in classifica nel girone C. In precedenza, tante esperienze soprattutto nel Centro-Sud Italia: due stagioni ad Agropoli (l’ultima, quella scorsa, chiusasi con le Final Four di Forlì) e prima a Scauri, Potenza (dove, nel 2011/2012, è risultato il migliore per valutazione di tutta la DNB a 30,1 di media), Martina Franca, Bisceglie, Maddaloni e Sant’Antimo. Giocatore solido, che darà peso e dinamicità sotto le plance aggiungendo un’ulteriore freccia all’arco a disposizione di coach Steffè.

Queste le sue prime parole da giallonero: “Sono molto felice di questa occasione che si è venuta a creare dopo, purtroppo, sei mesi difficili a Napoli. Approdo in una piazza con ambizioni, i ragazzi ho già avuto modo di conoscerli e stanno facendo un gran campionato. Io cercherò di mettermi a disposizione loro e del coach per dare una mano in questo rush finale. Non ho mai giocato insieme a nessuno dei miei nuovi compagni, ma conosco bene Trionfo e Di Trani e contro Rosignoli mi sono scontrato nella finale del campionato dello scorso anno, lui era a Rieti ed io ad Agropoli. Il primo approccio è stato sicuramente positivo con la squadra, lo staff e la società, per cui sono molto contento di questa nuova avventura”.

Ufficio Stampa Poderosa Basket S.S.D. Montegranaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy