Serie B. UFFICIALE: Montegranaro, ingaggiato Francesco Bedetti

Serie B. UFFICIALE: Montegranaro, ingaggiato Francesco Bedetti

La Poderosa Basket S.S.D. è lieta di annunciare l’ingaggio per la prossima stagione dell’atleta Francesco Bedetti, proveniente dalla Dulca Santarcangelo (serie B, girone A). Ala piccola, 196 centimetri di altezza, è uno degli astri nascenti messisi in luce nell’ultima stagione del terzo campionato nazionale.

Commenta per primo!

La Poderosa Basket S.S.D. è lieta di annunciare l’ingaggio per la prossima stagione dell’atleta Francesco Bedetti, proveniente dalla Dulca Santarcangelo (serie B, girone A). Ala piccola, 196 centimetri di altezza, è uno degli astri nascenti messisi in luce nell’ultima stagione del terzo campionato nazionale disputata con la casacca della società nella quale è cresciuto all’ombra del fratello maggiore Luca, già compagno di squadra di Broglia e Rivali in quel di Ravenna.

Nato nel 1993, entra in pianta stabile in prima squadra nel 2011/2012 ma è nella stagione successiva che fa il salto di qualità, sbarcando in Dnb con la casacca della Bakery Piacenza. Qui accumula minuti e cifre interessanti, prima di esplodere definitivamente nel 2013/2014 a San Marino in Dnc: un campionato chiuso a 14,2 punti di media che spingono, due stagioni orsono, la “sua” Santarcangelo a richiamarlo alla base per provare a dare l’assalto alla vittoria del campionato di serie C. Obiettivo che viene centrato e al quale Bedetti contribuisce in maniera determinante: 16,3 punti col 61% da 2 e 3,5 rimbalzi dicono molto del suo impatto. La stagione scorsa il ritorno in serie B, sempre in terra romagnola, per la definitiva consacrazione: 15,8 punti (5° di tutto il girone A) col 57% da 2 e 5,1 rimbalzi ne fanno una delle migliori ali del suo girone. Ala piccola che può spostarsi anche più vicino a canestro vista la sua fisicità, fa dell’energia e dell’uno contro uno le sue armi preferite.

Queste le sue parole da giallonero: “Sono molto contento di venire a Montegranaro anche perché mi hanno parlato molto bene della città e della società – dice “Bedo” – conosco già Broglia e mi ha confermato le buone referenze, così come altre persone dell’ambiente. Anche le parole che ha speso coach Steffè per salutare l’ambiente sono eloquenti in questo senso. Si capisce che a Montegranaro si respira pallacanestro, mi piace molto questa cosa. Di fatto sono stato lontano da casa solo nell’esperienza di Piacenza, ma sono una persona molto aperta a fare nuove esperienze e confrontarmi con altre realtà. Anche mio fratello Luca ed altri giocatori me lo hanno detto, perciò sono più carico che mai per questa nuova avventura”.

FONTE: Ufficio Stampa Poderosa Basket S.S.D. Montegranaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy