Serie B. UFFICIALE: Oleggio, Colombo a chiudere i lunghi

Serie B. UFFICIALE: Oleggio, Colombo a chiudere i lunghi

L’Oleggio Magic Basket comunica di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione 2016/2017 con Stefano Colombo, centro di 2 metri, che lo scorso anno è stato avversario degli Squali con la maglia del Bc Trecate.

Commenta per primo!

L’Oleggio Magic Basket comunica di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione 2016/2017 con Stefano Colombo, centro di 2 metri, che lo scorso anno è stato avversario degli Squali con la maglia del Bc Trecate. Per l’atleta una stagione personale positiva con una media di 10.2 punti a partita in 23 minuti di gioco e 4.8 rimbalzi. Nato il 25 aprile del 1995 a Magenta, Stefano scopre la passione per il basket da piccolissimo: inizia a giocare a Magenta quando ha cinque anni e poi si trasferisce a Corbetta dove compie il percorso del minibasket e del settore giovanile fino all’Under 15. Dalla stagione 2011/2012 si accasa a Trecate e oltre a concludere il suo percorso da Under, in giovanissima età si confronta già con categorie di alto livello, prima la C1, poi due anni di C2 e corona il suo percorso con la stessa divisa con la doppia promozione in due anni alla C nazionale e alla serie B, disputata lo scorso anno e prima volta assoluta per il giocatore. Le parole del presidente Mauro Giani: «Siamo felici che Stefano abbia scelto di accasarsi da noi per continuare il suo percorso di crescita, dopo aver già giocato in serie B lo scorso anno; è un ragazzo che avevamo già cercato nel nostro primo anno di categoria nazionale e che abbiamo continuato a seguire; sarà un tassello importante nelle rotazioni dei lunghi, mi aspetto tanto da lui».

Le parole del neo Squalo: «Sono molto contento di aver scelto una realtà come Oleggio, ringrazio tutti a partire dal presidente Mauro Giani, perché con un allenatore come Franco Passera so di poter continuare il mio percorso di crescita e aumentare le mie capacità e in più mi piace anche l’idea di poter continuare a giocare vicino a casa. Lo scorso anno è stato molto utile per me, perché ora so già più o meno quale sarà il livello della categoria che con i compagni andrò ad affrontare. Anno utile quello della B, ma anche gli anni precedenti, per le soddisfazioni che abbiamo raggiunto, e per questo ringrazio il mio allenatore, Angelo Cerina, e il presidente Giovanni Baraggini. Mi aspetto tanto da questa prossima stagione perché voglio migliorare e soprattutto voglio poter dare il mio massimo contributo alla squadra. ».

FONTE: Ufficio Stampa Mamy OMB

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy