Serie B, UFFICIALE: OrziBasket scatenato, firmato anche Giuliano Samoggia

Serie B, UFFICIALE: OrziBasket scatenato, firmato anche Giuliano Samoggia

Commenta per primo!

L’A.S.Dil. Pallacanestro Orzinuovi rimpolpa il proprio reparto lunghi con l’acquisto di Giuliano Samoggia.

Classe 1983, ala grande di 200 cm, Giuliano si è formato nel vivaio dei neo campioni d’Italia della Dinamo Sassari, con cui ha vinto il campionato di B1 nel 2003/2004.

Successivamente rimane in Sardegna vestendo le maglie di Olbia e Porto Torres (promozione dalla B2 alla B1), prima di spostarsi sul continente a Riva del Garda (vittoria della Coppa Italia di B2), ancora Sassari (vittoria del campionato di C1), Firenze, Tortona e Bologna sponda Fortitudo.

Agonista, buon tiratore anche dalla lunga, vincente nato, ha trionfato negli ultimi due campionati di serie B da protagonista a Tortona (15,1 punti, 7,4 rimbalzi in 30 minuti) e la stagione appena conclusa a Bologna (11,9 punti, 5,8 rimbalzi e un eccellente 41% dall’arco in 26 minuti) e anche per questo la dirigenza orceana non se l’è fatto scappare. Come ci spiega il Dirigente Responsabile Luca Menni: “Samoggia è un giocatore che ci piaceva anche l’anno scorso, ha grande talento offensivo e una buona presenza a rimbalzo. Siamo molto soddisfatti del suo acquisto, è un vincente e la sua carriera è li ha dimostrarlo (5 campionati e una Coppa Italia, ndr), e tutte le volte che ci ha incontrato ci ha fatto molto male. La peculiarità della nostra società è sempre quella di cercare giocatori che siano motivati a vestire la nostra maglia, lui ha accettato con entusiasmo e per questo siamo contenti abbia firmato”.

Queste invece le sue prime parole da giocatore dell’OrziBasket: “sono entusiasta e impaziente di venire a Orzinuovi, non vedo l’ora comincia la stagione. Ci sono stato per la prima volta due anni fa con Tortona in Coppa Italia e l’ambiente mi aveva fatto subito una grandissima impressione: una società ben organizzata, una tifoseria partecipe e calorosa, un posto tranquillo dove vivere e potersi concentrare sulla pallacanestro. A pelle mi sono reso conto che è un posto ottimo per giocarci e per questo ho accettato con entusiasmo la chiamata del Presidente Zanotti. Vengo per vincere il mio terzo campionato di fila, non sono scaramantico e non ho paura a dirlo”.

A Giuliano il benvenuto della società e dei tifosi orceani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy