SERIE B UFFICIALE: Palestrina e Simone Rischia ancora insieme

SERIE B UFFICIALE: Palestrina e Simone Rischia ancora insieme

Palestrina rinnova Simone Rischia.

Commenta per primo!

La stagione 2016/2017 della Pallacanestro Palestrina continua all’insegna delle conferme. La società arancio verde e Simone Rischia hanno deciso di proseguire insieme il loro percorso. Il playmaker classe 1990 ha ovviamente riscosso vasti consensi dopo l’eccellente campionato che ha aiutato la Citysightseeing a raggiungere le semifinali playoff, ricordiamo la memorabile prestazione in gara2 dei quarti col suo tabellino che è giunto a quota 28, frutto di sei formidabili triple nel primo tempo e del canestro della vittoria all’ultimo minuto. Grazie agli sforzi della Presidentessa Fabiola Cilia e del Patron Cilia Giuseppe, ben coadiuvati dal DS Mauro Braghese, che hanno condotto una serrata trattativa con Massimo Minto, la Pallacanestro Palestrina è riuscita a trattenere il forte esterno con la maglia N.5 blindandolo con un contratto triennale.

Gli abbiamo chiesto le sue sensazioni: “Si il contratto è triennale e sono felice di questo perché puntano molto su di me in società, ma comunque mi hanno sempre lasciato la possibilità di scegliere anno per anno le eventuali offerte che magari potevano arrivare da categorie superiori (speriamo). Questo per me è un momento di quasi maturazione e la voglio completare qui a Palestrina e sopratutto con coach Lulli! Sento che con lui posso ancora migliorare e dare il meglio, poi farlo con la società che mi ha lanciato sarebbe perfetto”. Veniamo al discorso più prettamente tecnico a cavallo tra la stagione appena terminata e quella ventura: “Per l’anno prossimo? perdere ancora brucerebbe… Abbiamo fatto due bei campionati e sicuramente ne faremo degli altri ma l’obiettivo è sempre migliorarsi e magari vincere anche se sarà difficile: ma sono sicuro che con Lulli e i ragazzi lavoreremo giorno per giorno per questo”.

Uff.Stampa Pall.Palestrina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy