Serie B. UFFICIALE: Piombino riparte da Bianchi e Pedroni

Serie B. UFFICIALE: Piombino riparte da Bianchi e Pedroni

Prime conferme in casa gialloblu, si parte dai più giovani, il classe ’98 Edoardo Pedroni e il classe ’94 Camillo Bianchi.

Commenta per primo!

Prime conferme in casa gialloblu, si parte dai più giovani, il classe ’98 Edoardo Pedroni e il classe ’94 Camillo Bianchi.
Per Edoardo arriva dopo la sua prima stagione fra i senor, stagione in cui è cresciuto moltissimo, guadagnandosi nelle fasi decisive della stagione anche il posto nello starting five di coach Padovano, una prima stagione, accanto a Mattia Venucci , che gli ha consentito di crescere senza troppe responsabilità, ma dove comunque il giovanissimo piombinese ha dimostrato grande personalità, lo aspetta una seconda dove dovrà confermarsi e crescere ancora.
Camillo Bianchi nonostante la giovane età è oramai quasi un veterano, quarta stagione in canotta gialloblu con 107 presenze all´attivo, arrivato da Siena nel 2013/14 ha vissuto tutte le stagioni del Piombino in serie B dando sempre un grande contributo, giocatore molto generoso e umile, sempre pronto ad alzarsi o sedersi in panchina alla bisogna, in campo sia in partita che in allenamento da sempre tutto se stesso, queste caratteristiche che ne fanno un giocatore che molti allenatori vorrebbero nella loro rosa.
Benvoluti dal pubblico piombinese sono la prima buona notizia della nuova stagione.
Le parole del DS Alessandro Cecchetti:
“”L´idea non è certo quella di ripartire da zero – dice il ds Alessandro Cecchetti – Vogliamo confermare il più possibile il gruppo che ha fatto bene in questa stagione. Faremo qualche cambiamento solo se necessario, non abbiamo intenzione di stravolgere niente. Mattia (Venucci, ndr) è giustamente andato a Chieti per un meritato salto di categoria, adesso stiamo parlando con i ragazzi per capire con chi andare avanti o meno. Mario Gigena per motivi di lavoro vorrebbe avvicinarsi a Livorno, mentre sicuramente faranno parte del progetto i nostri giovani Pedroni e Bianchi”. Ma per per il mercato c´è tempo: la priorità adesso è l´Under 18 Elite di Valdicornia guidata da Lorenzo Formica, arrivata a sorpresa in Friuli a giocarsi il titolo nazionale. “Per noi è già un bel risultato essere qua, ma visto che ci siamo vogliamo vincere. O comunque provarci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy