Serie B. UFFICIALE: Poderosa Montegranaro, ingaggiato Matteo Fabi

Serie B. UFFICIALE: Poderosa Montegranaro, ingaggiato Matteo Fabi

Commenta per primo!

Sale a cinque il numero di giocatori nel roster della Poderosa 2015/2016. La società giallonera ha infatti raggiunto l’accordo con Matteo Fabi. Classe 1991, nato a Fermo ma cresciuto a Porto Sant’Elpidio, arriva proprio dalla squadra della sua città, la Ecoelpidiense. Si tratta di un playmaker bravo nel gestire i ritmi della squadra ma in grado di mettersi anche in proprio, realizzando sia in penetrazione che dalla lunga distanza.

Nonostante i 24 anni ancora da compiere, Fabi è giocatore che non è certo un novellino a questi livelli. Dopo tutta la trafila delle giovanili e gli assaggi di prima squadra a Porto Sant’Elpidio, la prima stagione lontano da casa a Pesaro in maglia Loreto (serie C2) nel 2010/2011, poi le esperienze in Dnb a Fossombrone (2011/2012) e Civitanova Marche (2012/2013) prima dell’ultimo biennio di ritorno a casa con quella Ecolpidiense della quale ha tenuto in mano con sicurezza le redini centrando i playoff nel 2013/2014 e una comoda salvezza nella stagione conclusa un paio di mesi fa. Parlando di cifre, l’ultima è stata la sua miglior stagione a livello personale: 11,1 punti (col 39% da 3), 3,5 rimbalzi e 2,8 assist in 32,2 minuti di media dicono molto di quanto abbia fatto quest’anno sui parquet del girone C.

Queste le prime dichiarazioni del neo giallonero: “Sono felice di essere arrivato a Montegranaro, è una grande sfida per me in una piazza importante e ambiziosa come questa. Un’ulteriore occasione per continuare a crescere come giocatore. In particolare, voglio ringraziare per la fiducia coach Steffè, che credo sia stato il primo a pensare a me per vestire la maglia della Poderosa. Comunque, un pensiero lo voglio dedicare a Porto Sant’Elpidio, la squadra della mia città e una società che ha creduto in me dandomi la possibilità di raggiungere il livello al quale sono oggi. Un grazie voglio farlo a loro e a tutti i tifosi che mi hanno sostenuto in questi anni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy