Serie B. UFFICIALE: Porto Sant’Elpidio Basket, Simone Fiorito è biancoazzurro

Tiratore micidiale da tre punti con ottima fisicità grazie alla quale può ricoprire occasionalmente anche il ruolo di interno, nell’ultima stagione è stato protagonista assoluto con il Bottegone Pistoia.

Commenta per primo!

Altro arrivo in casa biancoazzurra che dopo l’arrivo di Cernivani e Trovato accoglie il volto nuovo di Simone Fiorito, ala classe 1991 di 200 cm in uscita dal Bottegone Pistoia.
Tiratore micidiale da tre punti con ottima fisicità grazie alla quale può ricoprire occasionalmente anche il ruolo di interno, nell’ultima stagione è stato protagonista assoluto con il Bottegone Pistoia con 12 punti di media, 52% da due, 36% da tre e 75% ai tiri liberi. Carriera importante quella di Simone che dopo tutta la trafila nel settore giovanile di Desio impreziosita da diverse finali nazionali, approda a Trento dove trova spazio in A2 e B1. Seguono esperienze a Casalpusterlengo e Barcellona in B1 fino all’ultimo anno dove contribuisce in maniera determinante alla salvezza del Bottegone Pistoia.

“Sono carichissimo, vorrei iniziare anche oggi – le prime parole in biancoazzurro di Simone – approdo in una società storica nel panorama nazionale, una città di trazione ed una terra come le Marche che mastica basket da sempre. E’ un onore per me vestire la maglia di P.S.Elpidio, cercherò di portare il mio contributo per regalare al meraviglioso pubblico una stagione ricca di gioie. So che c’è tanto calore e seguito intorno alla squadra, questo può darci soltanto stimoli maggiori per fare bene, io sono pronto!”

L’accordo con Simone Fiorito impreziosisce indubbiamente il reparto esterni, coach Domizioli ed il DS Pallotti sono ora alla ricerca del “centro” di ruolo da affiancare a Torresi e Trovato. Successivamente caccia al playmaker e agli altri under che completeranno il roster.

FONTE: Area Comunicazione P.S.Elpidio Basket

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy