Serie B. UFFICIALE: San Miniato in salsa dominicana, firmato Alberto Benites

Classe 1997, di origini dominicane, 182 cm, cresciuto nelle giovanili del DLF Spezia, Alberto Benites è un play versatile, che fa del gioco ad alti ritmi la sua arma migliore.

Commenta per primo!

Ultimi giorni caldi di mercato a San Miniato, con la dirigenza determinata a chiudere il roster per la serie B e iniziare a far lavorare lo staff tecnico, in vista del raduno di fine agosto. Il nuovo arrivo risponde questa volta al nome di Alberto Benites, proveniente dal Basket Follo (SP). Classe 1997, di origini dominicane, 182 cm, cresciuto nelle giovanili del DLF Spezia, Alberto è un play versatile, che fa del gioco ad alti ritmi la sua arma migliore. Nelle ultime stagioni, nonostante la giovane età, ha disputato campionati di livello, e già nella stagione 2013/2014 ha mosso i primi passi con la serie C di Follo, per poi confermarsi negli anni successivi, guadagnando sempre più spazio e minuti importanti. L’Etrusca ha scelto di fare un investimento importante su Alberto, assicurandosi le sue prestazioni non solo per la stagione 2016/2017, ma acquisendo il titolo sportivo del giocatore. Alberto Benites è quindi un giocatore dell’Etrusca e lo sarà nei prossimi anni. “E’ un ragazzo che ci ha colpito subito, per la caratteristiche tecniche in campo e sotto il profilo caratteriale. Ha una grande voglia di migliorare e crescere, rispondendo quindi all’identikit del nostro giocatore ideale” le parole di benvenuto del dirigente responsabile Andrea Stefanelli “In più la dirigenza ha fatto una scelta importante per il futuro della società: abbiamo scelto di investire sul ragazzo e sul nostro lavoro, sicuri che la nostra organizzazione e il nostro staff tecnico sapranno valorizzare al massimo le sue qualità. Appunto per questo abbiamo acquisito il titolo sportivo del giocatore, investendo una parte economica del premio incentivazione giovani ricevuto dalla Federazione alla fine della scorsa stagione. Crediamo, in questo modo, di spendere al meglio quel premio, reinvestendolo nella valorizzazione di giovani, che possono lanciarsi nel palcoscenico importante della serie B, garantendo anche un futuro importante alla nostra società, in attesa che il nostro settore giovanile riesca a lanciare altri giovani a questo livello.”.

Arrivano anche le prime parole in maglia Blukart di Benites: “E’ la mia prima esperienza lontano da casa e non vedo l’ora di iniziare. A maggio sono stato alcuni giorni a San Miniato e ho conosciuto tutti, dai dirigenti agli allenatori, e molti sostenitori: è un ambiente straordinario per crescere e migliorarsi. Mi hanno tutti parlato benissimo dell’organizzazione dello staff tecnico, e ho avuto anche io questa sensazione, dopo aver conosciuto coach Barsotti e il suo staff. Amo la pallacanestro e non vedo l’ora di iniziare per mettermi alla prova in un campionato importante come la serie B”

FONTE: Uff. Stampa Etrusca Basket San Miniato

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy