Serie B. UFFICIALE: Supercolpo Orzinuovi, da Bergamo arriva Marco Bona

Serie B. UFFICIALE: Supercolpo Orzinuovi, da Bergamo arriva Marco Bona

Commenta per primo!

L’A.S.Dil. Pallacanestro Orzinuovi piazza il primo, grande, colpo di mercato per la stagione 2015/2016 ingaggiando l’atleta Marco Bona, lo scorso anno alla Bergamo Basket 2014 dove ha chiuso la stagione come miglior marcatore del campionato a 18,7 punti di media per gara, realizzati grazie a ottime percentuali (52% da 2, 35% da 3) e conditi da 2,8 assist e 5,5 falli subiti per allacciata di scarpe.
Play-guardia classe 1989, 192 cm, cremonese, Marco è figlio d’arte (il padre Massimo ha giocato tra serie B e A2 nella Juvi e nel Corona Cremona) ed ha svolto il settore giovanile tra Casalpusterlengo, Varese e la Vanoli Cremona, dove l’allora coach Andrea Trinchieri lo fece esordire in prima squadra. Successivamente si è creato un’ottima carriera in categoria vestendo le maglie di Ostuni, Bari e Cento. A Orzinuovi Marco ritrova coach Eliantonio, suo allenatore nell’under 18 della Vanoli, con il quale ha sfiorato l’accesso alle finali nazionali di categoria. Rintracciato al telefono, Marco si è dichiarato entusiasta della chiamata orceana “nel colloquio con il Presidente Francesco Zanotti e il Direttore Sportivo Alessadro Muzio mi hanno trasmesso grandissima volontà di vincere e grande sicurezza delle proprie intenzioni. Orzinuovi è una piazza molto conosciuta per l’entusiasmo e la voglia di fare bene. Sono contento di avvicinarmi a casa
dopo alcuni anni in giro per l’Italia e sono contento di ritrovare un allenatore che ho già avuto per tre anni e che mi conosce bene”.
Dello stesso avviso anche coach Eliantonio, che dichiara: “Marco è un giocatore molto duttile che può rivestire più ruoli, in questi anni si è dimostrato ottimo realizzatore, è un ragazzo serio, motivato e che ha tanta voglia di fare bene”.
A Marco il benvenuto della società e dei tifosi orceani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy