Serie B. UFFICIALE: Virtus Siena. Nuovo consiglio direttivo, Bruttini resta presidente

La Virtus Siena ha eletto il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2016/19. Mercoledì sera al Palaperucatti un’affollata assemblea dei soci ha confermato all’unanimità Fabio Bruttini alla guida della società rossoblù.

Commenta per primo!

La Virtus Siena ha eletto il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2016/19. Mercoledì sera al Palaperucatti un’affollata assemblea dei soci ha confermato all’unanimità Fabio Bruttini alla guida della società rossoblù. Si tratta di un traguardo incredibile per Bruttini, che arriva così al suo 10° mandato, toccando i 30 anni (nel 2019) di presidenza. Tutti confermati gli altri consiglieri, mentre si registrano 7 nuovi ingressi, con le cariche che saranno decise nella prima riunione, prevista per la settimana del 20 giugno. Questi i nominativi degli altri eletti: Bianchi Egidio, Berni Federico, Berni Riccardo, Cervelli Carlo, Dinoi Pietro, Fattorini Massimo, Fossi Fabio, Gragnoli Gabriele, Innocenti Massimo, Martinelli Franco, Neri Fabio, Neri Giuseppe, Neri Simone, Pagano Massimo, Pagano Vincenzo, Terni Andrea, Trisciani Enrico, Voltolini Gabriele. Collegio revisori: Fantozzi Mauro (presidente), Tommasi Federico, Mannini Cesare.

Queste le parole del presidente Fabio Bruttini:

“E’ stata un’elezione unanime e sono molto contento di questo, anche se devo dire che in 10 elezioni non ho mai preso una cancellatura. Mi vengono i brividi se penso che sto iniziando il decimo mandato da presidente. L’unanimià riscontrata mi fa tanto piacere e dimostra che ho sempre cercato di fare il meglio, pur sbagliando diverse volte, ma sempre nell’interesse della società. Negli anni i soci hanno potuto riscontrare gestioni di livello, sotto tutti i punti di vista. Il nuovo consiglio avrà 7 nuovi ingressi e questo fa molto piacere. Si tratta di un ringiovanimento generale, sia di età che di idee, e sono sicuro che i neo eletti potranno dare un ottimo apporto. Così tante nuove entrate dimostrano che la società è ben vista anche all’esterno. L’annata appena trascorsa è stata strepitosa, con risultati inaspettati raggiunti con disponibilità irrisorie. Abbiamo ottenuto la promozione in B con la prima squadra e tanti buonissimi risultati a livello giovanile con un budget prossimo allo 0. Per questo motivo la soddisfazione è ancora più grande e ciò dimostra l’ottimo lavoro fatto da tutti, giocatori, staff e dirigenza. Voglio spendere una parola per i ragazzi della prima squadra, che hanno dimostrato un grande attaccamento alla società. Quella appena conclusa è un’annata difficilmente ripetibile. Adesso ci aspetta un’annata difficile da affrontare. Per la B occorrono risorse economiche di cui ancora non abbiamo certezza e per reperirle servirà impegno da parte di tutti. Nell’arco dei prossimi 10 giorni si riunirà il nuovo consiglio per parlare della prossima stagione, più difficile sia dal punto di vista tecnico che economico. Oltre alla serie B, infatti, avremo spese maggiori anche nel giovanile, dove probabilmente ci saranno 2 squadre in più, con un aumento dei ragazzi, ma anche dei costi. E’ una sfida difficile che la società, anche con l’apporto dei nuovi consiglieri, vuole affrontare il meglio possibile”.

FONTE: Ufficio Stampa Virtus Siena

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy